Inps Macerata, tenta di sottrarre pistola a guardia: arrestato/ “Furioso per coda”

Inps Macerata, 53enne aggredisce una guardia giurata e tenta di sottrargli la pistola: arrestato, era già noto alle forze dell’ordine.

inps macerata
Immagine di repertorio (Pixabay)

Paura questa mattina all’Inps di Macerata, nella struttura di via Dante Alighieri: un uomo ha tentato di sottrarre la pistola ad una guardia giurata dopo una colluttazione, ma è stato fermato e arrestato. Secondo quanto riporta l’Ansa, l’aggressore è un uomo di 53 anni e l’episodio si è verificato attorno alle ore 9.00 nel corridoio antistante gli sportelli aperti al pubblico: in base a una primissima ricostruzione, dopo essersi lamentato per la coda, l’uomo si sarebbe messo a litigare con un impiegato, reo di aver chiamato l’addetto alla sicurezza. Il 53enne ha dato in escandescenza alla vista del vigilante: nel corso della rissa ha tentato più volte – senza successo – di sfilargli la pistola dalla fondina. Già noto alle forze dell’ordine, l’aggressore ad agosto si era reso protagonista di un fatto simile: in quell’occasione aveva colpito una guarda giurata con una bottiglia.

INPS MACERATA, TENTA DI SOTTRARRE PISTOLA A GUARDIA GIURATA: LA RICOSTRUZIONE

Picchio News riporta che l’aggressore è agli arresti domiciliari nella propria abitazione di Macerata, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. Raggiunto dai colleghi di Cronache maceratesi, la guardia giurata Omar Urgeghe ha spiegato che l’uomo «ha iniziato a urlare e poi ha cominciato a minacciare un po’ tutti e sono intervenuto. Ho cercato di farlo uscire ed è nata una colluttazione. Poi lui ha cercato di prendermi la pistola sfilandola dalla fondina non c’è riuscito». L’uomo, vigilante della Fifa security, ha riportato alcune ferite ma nulla di grave: «Sto bene. Ho delle ferite al ginocchio e ad una mano. Già in passato era successo un episodio simile sempre con la stessa persona». Solo un grosso spavento, dunque, quanto accaduto questa mattina all’Inps di Macerata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA