“IRAMA NON HA VIOLATO PROTOCOLLO COVID”/ Da Sanremo a Milano “autorizzato da Asl”

- Silvana Palazzo

“Irama non ha violato il protocollo Covid” lasciando Sanremo per tornare a Milano. Lo chiarisce il manager del cantante: è stato autorizzato dall’Asl, quindi non c’è nessun “caso”

irama italia si 640x300
Irama a Italia Sì

Mentre volge al termine la serata finale del Festival di Sanremo 2021, sul web continuano a rimbalzare le immagini dell’intervista di Irama a Italia Sì, dove ha dichiarato di essere a Milano, e delle dirette social mentre segue appunto la puntata finale della kermesse. Amadeus, presentando il suo pezzo stasera, in diretta ha dichiarato che Irama sta proseguendo la quarantena nella sua camera d’hotel a Sanremo dopo che è stata riscontrata la positività al Covid di un suo collaboratore (mentre lui è negativo, ma appunto deve restare temporaneamente in quarantena). Sulla vicenda è intervenuto il manager dell’artista, che abbiamo contattato per fare chiarezza su quanto accaduto.

Questi spiega che Irama è effettivamente a Milano, precisando che lo spostamento nel capoluogo lombardo è avvenuto dopo il via libera dell’Asl e nel pieno rispetto di tutte le procedure e quindi non c’è stata alcuna violazione del protocollo. Pertanto, non c’e’ alcun “caso” che riguardi Irama. (agg. di Silvana Palazzo)

Irama e la quarantena per la positività del collaboratore

Scoppia il caso Irama al Festival di Sanremo 2021 proprio mentre è in corso la finale della kermesse canora. Come noto, il cantante è in gara con i Big, ma non si è mai esibito sul palco dell’Ariston perché è in quarantena a causa della positività al Covid di un suo collaboratore. Amadeus, pur di farlo restare in gara, ha chiesto alle case discografiche degli altri cantanti di accettare che sia mandato in onda il video della sua prova, modificando così il regolamento. Chi le regole non sembra però rispettarle è Irama, anche se ovviamente non ci permettiamo di entrare nel merito della vicenda con giudizi, visto che non è stata chiarita.

Ma prendendo come buone le dichiarazioni che lo stesso artista ha rilasciato a “Italia Sì” oggi, è a Milano anziché essere a Sanremo. Qual è il problema? Dovrebbe essere nell’albergo di Sanremo per la quarantena.

Irama è a Milano, non a Sanremo? Scoppia il caso

A sganciare la bomba su Irama è stato Davide Maggio: “Avvisate Amadeus che è a Milano. Altro che quarantena a Sanremo”. In effetti, in diretta qualcuno non ha fatto caso a quel particolare. Di fatto, il cantante avrebbe violato il protocollo. Peraltro, se dovesse vincere il Festival di Sanremo 2021, sarebbe tenuto a collegarsi dalla sua stanza d’albergo per esibirsi in streaming. Lo ha rivelato Amadeus, sicuro che Irama sia a Sanremo. Ma evidentemente il direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2021 non è al corrente del fatto che sia a Milano, come ha dichiarato lo stesso Irama in tv. Cosa prevede la legge? I contatti di caso rimasti Covid negativi e asintomatici escono dalla quarantena a seguito di negatività del tampone rapido eseguito al decimo giorno di quarantena. Ma questo non è ancora il caso di Irama, che si è pure spostato fino a Milano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA