IRAMA, COVER CYRANO DI GUCCINI/ Video registrazione, Amadeus “E’ in smart working…”

- Hedda Hopper

Irama con la cover di Cyrano di Guccini nella terza serata del Festival di Sanremo 2021: video registrazione in onda. E Amadeus scherza: “E’ in smart working…”

irama sanremo 2021 640x300
Irama a Sanremo 2021

«Irama ha realizzato una prova, l’unica in realtà prima che venisse riscontrata la positività al Covid ad un collaboratore. E questa vale per oggi». Così Amadeus ha presentato l’esibizione di oggi di Irama. Un’esibizione insolita, perché registrata. Per farlo restare in gara, infatti, è stato concordato di usare i filmati delle sue prove. Una scelta sofferta per Irama, che avrebbe voluto esibirsi sul palco. Peraltro, per la cover di “Cyrano” di Guccini ha provato solo una volta. Un peccato, perché la scelta del cantante è stata particolare e azzeccata, quindi sarebbe stata interessante la resa dal vivo sarebbe stata molto interessante. «E’ in smart working», ha scherzato poi il conduttore al termine del filmato, accogliendo vicino a sé Fiorello. (agg. di Silvana Palazzo)

Irama ai primi posti in classifica a Sanremo 2021 dopo il caso Covid

Irama sì, no, forse? La risposta è arrivata chiarissima in occasione della seconda serata del Festival di Sanremo 2021 dopo, ore confuse e tanto nervosismo, si è arrivati alla conclusione che è stata bene a tutti. L’ex ugola d’oro di Amici ha rischiato seriamente di vederli eliminato dalla gara ma non per un demerito o per l’inosservanza delle regole ma bensì perché un membro del suo entourage è risultato positivo al Coronavirus. Irama ha sottolineato di aver avuto solo sporadici incontri con questa persona e i test dimostrano, almeno per il momento, la sua negatività ma, come da regolamento, lui rimane in quarantena, e al Festival di Sanremo 2021 come si va? Semplice, mandando in scena la registrazione delle prove generali e spiccando il volto pur rimanendo in pigiama nella propria stanza di albergo. Irama arriva secondo nonostante la non esibizione dal vivo e sogna la vittoria, una vittoria che potrà assaporare da lontano o magari in video chiamata.

Irama e la cover mancata di Cyrano firmata da Guccini

La sua corsa quindi continua grazie all’escamotage studiato da Amadeus e i suoi e confermato anche dagli altri big in gara. Il punto di domanda adesso è: cosa ne sarà della serata cover adesso? Lui stesso, parlando alla stampa e spiegando l’accaduto e il suo stato d’animo, ha fatto una riflessione dedicata proprio alla serata delle cover in cui avrebbe dovuto portare sul palco dell’Ariston la bellissima “Cyrano” di Guccini di cui proprio quest’ultimo aveva firmato l’intro. Per Irama sarebbe stata una benedizione da parte del cantautore nonché una grande emozione ma, a quanto pare, per lui sarà impossibile farlo. Non si capisce bene se adesso Irama sarà costretto a saltare l’esibizione di questa sera (o magari andrà di nuovo in onda con la sua registrazione) e cosa ne sarà di lui domani sera in occasione della finalissima che potrebbe vederlo addirittura vincitore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA