ISABELLA FERRARI/ “Mia madre voleva fare l’attrice e mi ha spinta…” (C’è tempo per)

- Hedda Hopper

Isabella Ferrari ospite a C’è tempo per, Scatti bollenti e teatro a Verona per il ritorno alla vita dopo il lockdown e la malattia rara che l’ha colpita

isabella ferrari min 640x300
Isabella Ferrari - Foto Instagram

Isabella Ferrari, in collegamento da Pantelleria, è ospite di C’è tempo per. “Ho casa qui e faccio le vacanze ormai da vent’anni”, racconta l’attrice il cui film del destino è stato Sapore di mare che le ha cambiato la vita. “Ricordo con tanto affetto i miei inizi. Ero molto intimorita da quello che mi stava succedendo. Il ruolo di Sapore di mare è un ruolo a cui sono molto affezionata così come a quello di Giovanna Scalise in Distretto di polizia”, racconta la Ferrari che poi spiega come il destino abbia giocato un ruolo fondamentale nella sua vita. “Sono stata molto fortunata anche grazie agli incontri, a volte casuali, così come è stato casuale il mio inizio. Il destino è stato creato e voluto da una madre che desiderava lei essere un’attrice e ha imposto a me questa carriera. Io ero molto giovane e ci sono cascata”, racconta la Ferrari. “Sono madre di tre figli e non vedono l’ora di fare la mamma. Il ruolo nel film Sotto il sole di Riccione mi è piaciuto molto”, conclude (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

ISABELLA FERRARI A C’E TEMPO PER

Isabella Ferrari è una delle poche attrici per la quale il tempo non passa mai. L’attrice è bella, sensuale come poche e, nonostante l’età (classe 1964), continua a sfoggiare un fisico da urlo tanto che sui social i like fioccano così come le sue foto. Proprio in questi giorni, in vacanza in Sicilia, Isabella Ferrari si è mostrata in tutto il suo splendore con un bikini blu con uno scollo vertiginoso che ha fatto il giro del web al grido di: “Amo l’estate, l’acqua che mi culla, il sale sulla pelle e il sole sui capelli”. I commenti per lei non sono mancati e questa mattina avremo modo di vederla in tv ospite a C’è tempo per… alla corte di Beppe Convertini, che ne ha annunciato la presenza anche sui social, e Anna Valle. Cosa racconterà l’attrice in tv? Oltre alla sua voglia di mare e liberà dopo il lungo lockdown che ci ha costretti in casa, Isabella Ferrari non vede l’ora di tornare a recitare.

ISABELLA FERRARI TRA SCATTI BOLLENTI E TEATRO DOPO LA MALATTIA E IL LOCKDOWN

Proprio nei giorni scorsi, Isabella Ferrari è tornata sul palcoscenico, per la prima volta su quello del Teatro Romano per l’Estate teatrale Veronese regalando al pubblico una Fedra contemporanea che ha svelato l’emozione provata in quel momento dopo la difficile situazione vissuta a causa della pandemia:  “Mi rivedo molto in Fedra: d’altro canto, chi non ha mai vissuto una passione intensa come la sua. Interpretare questo personaggio in un anfiteatro splendido come il Teatro Romano è un’emozione unica, sia per l’atmosfera incredibile di questo luogo sia perché è la prima volta che ho l’occasione di esibirmi qui”. Finalmente per lei sembra essere tornato il sereno dopo la malattia che l’ha colpita e che tanto l’ha spaventata. Proprio alla fine dello scorso anno, Isabella Ferrari ha raccontato di una diagnosi di una malattia rara, di cui non ha voluto fare il nome, che l’ha portata a combattere per due anni e più: “Succede che una mattina mi sveglio e non riesco più a muovere le gambe”, iniziò così il suo calvario conclusosi con la voglia di vivere e di “non aver paura” di lanciarsi sempre e comunque.

© RIPRODUZIONE RISERVATA