Italia si qualifica se…/ Grecia sconfitta: Azzurri agli Europei 2020!

- Dario D'Angelo

Italia si qualifica se…: Jorginho e Bernardeschi regalano il pass per gli Europei 2020 con tre giornate d’anticipo.

Barella Jorginho Italia Finlandia gol lapresse 2019
Diretta Italia Grecia, qualificazioni Europei 2020 (Foto LaPresse)

L’Italia si qualifica agli Europei 2020 con tre giornate d’anticipo: il 2 a 0 contro la Grecia regala alla Nazionale un risultato mai conseguito nella sua storia. Prima Jorginho su rigore, poi il sigillo di Bernardeschi e gli Azzurri oggi in maglia verde si regalano il pass per la rassegna continentale e la tranquillità per provare schemi e uomini nei prossimi impegni senza affanni. Soddisfatto, al termine della gara dell’Olimpico, il commissario tecnico Roberto Mancini, che ai microfoni Rai ha dichiarato:”I ragazzi sono stati bravissimi però prima di tutto vorrei ringraziare il pubblico dell’Olimpico. Grazie per averci sostenuto anche nel primo tempo dove non abbiamo fatto benissimo e dove eravamo un po’ contratti. Dedichiamo questa vittoria ai bimbi del Bambin Gesù. (…) Torneranno le Notti Magiche? Vediamo, Questo è un anticipo. Il pubblico è stato numeroso come non era da tempo, speriamo sia numeroso a giugno”. (agg. di Dario D’Angelo)

JORGINHO SBLOCCA IL RISULTATO

L’Italia si qualifica se…mantiene il risultato di 1 a 0 contro la Grecia che sta maturando all’Olimpico. Nella sfida contro gli ellenici dopo un primo tempo soporifero è tutta un’altra Nazionale quella che si presenta in campo nella ripresa e spinge sull’acceleratore alla ricerca del gol. L’attitudine dei nostri porta al calcio di rigore per tocco di mano in area di rigore greca trasformato al 18′ della ripresa da un freddissimo Jorginho, con l’ex centrocampista del Napoli che spiazza il portiere avversario e fa esplodere la gioia dell’Olimpico. Ora circa una ventina di minuti alla fine della gara e l’Italia, mantenendo questo risultato, potrà festeggiare la qualificazione agli Europei 2020 con tre giornate d’anticipo. La Nazionale riuscirà a portare a casa questi importantissimi tre punti? (agg. di Dario D’Angelo)

ITALIA SI QUALIFICA SE…

“L’Italia si qualifica se…”: è questa la frase più ascoltata in questi minuti allo Stadio Olimpico di Roma, dove la Nazionale di Mancini sta affrontando la Grecia con l’obiettivo di garantirsi il pass per gli Europei 2020 davanti ai propri tifosi. Gli azzurri – ma almeno per stasera è più corretto dire “i verdi” vista la maglia Puma indossata dai nostri alfieri – stanno incontrando più difficoltà del previsto a venire a capo della resistenza ellenica, con la formazione ospite che sta affrontando la gara con un piglio, soprattutto in difesa, che nelle scorse partite del girone si era visto solamente a tratti. Quando siamo giunti all’intervallo il risultato è dunque fermo sullo 0 a 0: un punteggio che in questo momento non consentirebbe ai ragazzi di Roberto Mancini di festeggiare la qualificazione con tre giornate d’anticipo.

ITALIA SI QUALIFICA SE…LE COMBINAZIONI

Ma quali sono le possibili combinazioni che darebbero all’Italia la qualificazione agli Europei 2020 che scatteranno il prossimo giugno? Non serve studiare chissà quali combinazioni per aver accesso alla manifestazione continentale itinerante. Contro la Grecia la nostra Nazionale ha infatti un solo risultato: la vittoria. Non importa il margine: serve conquistare tre punti contro la formazione ellenica per garantirsi il passaggio alla fase finale dei prossimi Europei con tre giornate d’anticipo. Pur ammettendo che l’Italia non registri più alcun tabellino nelle prossime gare, infatti, la sfida tra Finlandia e Armenia in corso di svolgimento in questi minuti fa sì che nella peggiore delle ipotesi tre squadre si ritrovino a quota 21 punti. In questo caso a spuntarla sarebbe comunque l’Italia per via della classifica avulsa che la vede in testa con 9 punti negli scontri diretti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA