ANTONIO, FRATELLO MORTO DI IVA ZANICCHI/ “Parlo con lui attraverso le stelle”

- Alessia Miceli

Iva Zanicchi ha perso suo fratello Antonio a causa del Covid-19, un dolore così grande che non potrà mai sparire, ecco chi era e cosa ha dichiarato Iva

iva zanicchi verissimo  640x300
Iva Zanicchi a Verissimo

Iva Zanicchi torna ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, annunciando il suo nuovo libro: “Un altro giorno verrà”. Un libro dedicato a suo fratello Antonio, che ricorda in studio con grande affetto: “Penso che pochi fratelli si siano amati come io ho amato lui, l’ho amato quasi come un figlio.” ha raccontato, spiegando di parlare spesso con lui attraverso il cielo.

“Mi manca tantissimo. Nel libro parlo tanto delle stelle, quando vado in montagna parla con questa stella che ho scelto. Sono convinta che lì ci sia mio fratello con mia madre e mio padre. Io parlo con loro e sono certa che loro mi ascoltano”, ha raccontato la Zanicchi, ammettendo di ricevere spesso segnali che interpreta come la risposta del fratello “Una volta lo chiamai e dal cielo apparve in quel momento una cometa, io lo ringraziai, sapevo che era lui”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Chi era Antonio Zanicchi?

Antonio Zanicchi era il fratello della cantante e conduttrice Iva Zanicchi. I due erano molto legati ma il Covid-19 nel novembre del 2022 li ha separati. Si erano ammalati insieme, lei ce l’ha fatta e nonostante i postumi del virus sta bene, lui invece non ce l’ha fatta. Antonio era un uomo di 77 anni pensionato dell’Eni e da anni soffriva di una malattia cardiaca.

In pieno 2020, l’anno in cui non si sapeva ancora molto sul virus e sulle cure per affrontarlo, Iva racconta: “Il virus è entrato in casa e ci ha infettati tutti alla cresima del nipote di mia sorella. Sono distrutta, sono l’unica che è tornata a casa negativa. Mio marito positivo, mia figlia positiva, mio genero anche con i nipoti, i miei fratelli, insomma tutti”. Poi la brutta notizia, comunicata proprio dalla cantante tramite un post su Instagram: “Ciao fratello mio. Ti ho amato come un figlio”. Iva Zanicchi ha parlato di questo grande dolore in molte interviste e in molti programmi tv e ancora oggi quel dolore non se ne è mai andato.

Le dichiarazioni di Iva Zanicchi dopo la morte del fratello Antonio

Dopo la morte del fratello Antonio, Iva Zanicchi ha dichiarato: “Dopo la morte di mio fratello Antonio non sono più la stessa, mi manca tantissimo e non riesco a rassegnarmi. Se potessi tornare indietro farei un gran casino… ma ormai…”. Tutti hanno avuto modo di vedere la sofferenza della cantante e di ascoltare le sue parole in alcune interviste e in alcuni programmi tv come Verissimo, Grande Fratello Vip e Domenica Live. Parlava del fratello come un donnaiolo ma un uomo davvero buono, ed è morto 5 giorni prima del suo compleanno.

Nell’ultima videochiamata che avevano fatto, lui non ha voluto sentire i suoi figli ma ha voluto sentire solo lei e le aveva detto: “Salutami tutti, ti voglio tanto bene”. Dopo quel momento ne lei ne i suoi cari lo hanno più rivisto. La cosa più drammatica del racconto della Zanicchi è il fatto che i medici le avevano detto che il fratello Antonio soffriva molto e che dovevano sedarlo. Lei ingenuamente aveva detto ai medici “si, sedatelo, non fatelo soffrire” ma non si aspettava che quello fosse un modo per accompagnarlo alla morte evitandogli ulteriori sofferenze. In lei sono rimasti rabbia, dolore, nostalgia del fratello e una parte di lei si sente in colpa per il fatto che lei ce l’abbia fatta mentre lui no.







© RIPRODUZIONE RISERVATA