IVA ZANICCHI/ “Morgan, ho pensato fossi d’accordo con Bugo…” (Live Non è la D’Urso)

- Emanuele Ambrosio

Iva Zanicchi a Live – Non è la D’Urso. L’aquila di Ligonchio non ha alcun dubbio sulla lite tra Morgan e Bugo: “Tutto preparato a tavolino”

Iva Zanicchi a Live - Non è la D'Urso
Iva Zanicchi a Live - Non è la D'Urso (Mediaset, 2020)

Iva Zanicchi si confronta con Morgan a Live Non è la D’Urso dopo l’attacco che gli ha riservato per la lite con Bugo. «Non rinnego niente di quello che ho detto, voglio solo spiegarti una cosa. Da telespettatrice, ho visto cose che mi hanno fatto credere e pensare che foste d’accordo», ha spiegato la cantante. «La prima sera non ti hanno votato, ma mi eravate piaciuti. E così quella successiva… Ma ci sono esempi di gente arrivata ultima che ha avuto successo… Arrivare ultimo non è piacevole, è successo anche a me… Secondo me il dramma è successo nella serata della cover, quando ha diretto con qualche difficoltà, su cui non voglio entrare, perché la performance è stata… diciamolo… La performance è stata pietosa, era stonatissimo». Ma Iva Zanicchi ha parlato anche del Coronavirus: «È davvero triste vedere uno studio bellissimo così, ma è uno studio particolare», ha detto entrando nello studio vuoto. (agg. di Silvana Palazzo)

Iva Zanicchi, confronto con Morgan a Live Non è la D’Urso

Iva Zanicchi ospite di Live – Non è la D’Urso nella puntata di domenica 23 febbraio 2020. La cantante e conduttrice televisiva in questi giorni ha fatto nuovamente parlare di sè per via di alcune affermazioni sulla lite tra Morgan e Bugo. Presenza fissa di CR4 – La Repubblica delle Donne, la Zanicchi ha detto: “ragazzi non siamo ingenui. Era tutto preparato, era tutto a tavolino. Finirà anche peggio, si dovranno anche picchiare ed insultare perché non potranno dire la verità. Il signor Morgan la prima sera è stato votato ed è arrivato ultimo, la seconda sera l’hanno penalizzato. Lui ha detto ‘io che dirigo l’orchestra, che ho fatto l’arrangiamento, canto, suono e faccio tutto io mi voteranno e sarò primo’ invece i musicisti l’hanno fatto arrivare ultimo”. Una lite organizzata a tavolino per l’Aquila di Ligonchio che, senza girarci troppo intorno, è del parere che senza un’uscita di questo tipo la partecipazione di Morgan a Sanremo 2020 sarebbe passata nel dimenticatoio.

Iva Zanicchi: “Morgan e Bugo? Indecenti”

Non solo, Iva Zanicchi nel momento delle “pagelle” a CR4 – La Repubblica delle Donne, ha parlato anche del direttore d’orchestra Simone Bortolotti precisando come anche il suo comportamento sia stato alquanto strano. La cantante, infatti, ha condiviso con il pubblico il suo dubbio: come è possibile che il direttore abbia interrotto la musica proprio nel momento in cui Morgan ha smesso di cantare? “TAC! Tace. Ma non è umanamente possibile!” le parole della Zanicchi che ha poi puntato il dito contro l’interpretazione di Morgan e Bugo del brano “Canzone per te” di Sergio Endrigo” presentato nella serata delle cover di Sanremo 2020: “janno cantato in modo indecente quella canzone di Endrigo che si è rivoltato nella tomba. Neanche nei peggiori karaoke”. La musica e Sanremo sono sempre stati una grandissima passione per la Zanicchi: “la prima volta che trasmettevano Sanremo in tv e vinse Claudio Villa, eravamo nell’unico bar del paese a guardarlo. Sono impazzita! Sono salita sulla sedia e ho gridato: «Un giorno farò anch’io il Festival e lo vincerò».

Iva Zanicchi e la figlia Michela Ansoldi: “è meravigliosa”

La carriera di Iva Zanicchi è legata al Festival di Sanremo. Un legame indissolubile che ha portato la cantante a presentare un brano in gara anche quest’anno, ma non è riuscita ad entrare nel cast dei 24 big di Sanremo 2020. Oltre alla musica, Iva è una donna felice e mamma di una splendida figlia di nome Michela sui ha detto: “è una donna fuori dalla norma, eccezionale. Una mamma e una figlia meravigliosa. Non mi frequenta molto, ma ogni volta che ho bisogno lei c’è”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA