IVAN ZAZZARONI/ “Nel rivedermi a ‘Ballando con le Stelle’ provo rabbia…”

- Rossella Pastore

Ivan Zazzaroni torna a Ballando con le Stelle anche per questa edizione. Al 2007 risale il suo terzo posto in coppia con Natalia Titova.

Ivan Zazzaroni a Ballando con le Stelle
Ivan Zazzaroni a Ballando con le Stelle

C’è anche Ivan Zazzaroni, nella giuria della nuova edizione di Ballando con le Stelle, il programma di Rai1 che torna questa sera in prima serata con un parterre pressoché invariato. Prima ancora che come giudice, Zazzaroni è noto ai più in qualità di giornalista sportivo e direttore del Corriere dello Sport – Stadio, un mestiere che ha raccontato in tutte le sue sfaccettature in un’intervista del 25 agosto a Io e Te. Il suo interesse per questo argomento nasce chiaramente da una grande passione, che lo ha portato – negli anni – a collaborare con svariati giornali e soprattutto con diverse trasmissioni televisive (prima fra tutte, La Domenica Sportiva), che hanno contribuito ad accrescere la sua fama presso il grande pubblico. Noto per i suoi commenti soprattutto in materia calcistica, Zazzaroni è in realtà un intenditore di più discipline, dal ciclismo al ballo, per l’appunto. A proposito di ciclismo, tra le sue pubblicazioni figura un libro scritto a sei mani con Davide Cassani e Pier Bergonzi sulla vita di Marco Pantani – titolo: Pantani. Un eroe tragico – pubblicato nel 2005.

Ivan Zazzaroni: “Provo rabbia perché…”

Sappiamo anche del suo coinvolgimento nel mondo del ballo, prima come concorrente e poi – soprattutto – come ‘arbitro’. La sua esperienza da ballerino risale al 2007, quando partecipò a Ballando con le Stelle in coppia con Natalia Titova. Nel rivedersi oggi, a distanza di tredici anni, Ivan Zazzaroni dice di provare ‘rabbia’: “Rabbia! Provo rabbia rivedendolo perché avevo dieci anni di meno. Natalia mi asciugò, persi molti chili. Fu un’esperienza incredibile”. E fu tale anche dal punto di vista professionale, dal momento che lo rese più consapevole di cosa volesse dire ‘stare dall’altra parte’ con tutti gli occhi (e – in certi casi – i diti) puntati addosso. A partire da quella partecipazione, che – per inciso – finì per regalargli un terzo posto, Ivan divenne ancora più apprezzato non solo dal pubblico a casa, ma anche dalla stessa Milly Carlucci, che ne consolidò la presenza reintegrandolo in giuria.

Ivan Zazzaroni, da giudice a concorrente a Ballando con le Stelle

Nel corso dell’intervista, Ivan Zazzaroni ha ripercorso tutte le tappe della sua presenza a Ballando con le Stelle. Nel 2006, anno della sua prima edizione, ricevette una proposta che poi rifiutò: “Bibi Ballandi voleva che io ballassi, ma io gli dissi che non ci pensavo nemmeno, se voleva potevo fare il giudice e lui accettò, anche Milly Carlucci”. Spazio anche al racconto di come abbia cercato di convincere Katia Ricciarelli a prendere parte al programma: “Ci andrò se Milly Carlucci mi invita. Come ballerina per una notte, intendo”, avrebbe dichiarato quest’ultima. In ogni caso, fare una scelta vuol dire prendersi in qualche modo un piccolo rischio: Zazza lo sa bene, ed è per questo che – lo scorso anno – ha deciso di cancellarsi dai social: insostenibile il peso delle critiche, forse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA