J-Ax/ Love Mi per celebrare la ritrovata amicizia con Fedez

- Matteo Fantozzi

Per J-Ax l’evento benefico Love Mi è anche la possibilità per riabbracciare Fedez. Tra i due è riscoccata l’amicizia dopo anni di silenzi.

Schermata 2022 06 29 alle 00.42.23 602x300
Fedez e J-Ax a Love Mi (Ufficio Stampa Doom Entertainment)

J-Ax“, pseudonimo per Alessandro Aleotti, torna a infiammare il palco di Love Mi a seguito dell’ultimo progetto che lo ha visto come protagonista: ReAle, e si conferma come una delle proposte più gradite al concerto di oggi, 28 giugno 2022, in piazza Duomo. La presenza del rapper, infatti, è particolarmente importante non solo per i fini benefici che il concerto di Fedez si propone, ma anche per celebrare la ritrovata amicizia tra i due che era stata più volte tirata in ballo durante le interviste ed alcune apparizioni televisive. Il rapper mediolanense, infatti, ex componente degli Articolo 31 e produttore di album come ‘Comunisti col Rolex’ e ‘Uncool & Proud’, ha più volte sottolineato il rapporto non solo imprenditoriale che si celava dietro la produzione musicale con Fedez, ma anche le evidenti affinità che inevitabilmente si riversavano nei tormentoni e nella produzione. ‘Era uno che voleva spaccare il sistema’, ha recentemente affermato in una intervista ad un podcast di Luca Casadei, mostrando le motivazioni che lo avevano portato ad avviare una così proficua carriera con uno degli artisti sicuramente più influenti della scena musicale italiana (e non solo).

J-Ax, l’ultimo progetto musicale due anni fa…

Per quanto musicalmente l’ultimo progetto di J-Ax faccia capo a due anni fa, il rapper milanese è stato sicuramente attivo in un vasto ventaglio anche di apparizioni televisive: è del 2021, infatti, la collaborazione con Michelle Hunziker per il programma ‘All Together Now’ e ‘All Together Now Kids’ in cui è più volte emersa non solo la consapevolezza e conoscenza musicale di Ax ma anche il suo lato umano. Ritornando alla questione Fedez, tuttavia, i post, i social, le frasi, celebrano nuovamente la ritrovata serenità tra i due: in una recente foto su Instagram, infatti, Fedez ha ammesso liberamente le divergenze che avevano insidiato il loro rapporto, ma ha anche riconosciuto alla maturità e all’esperienza acquisita il merito d’aver fatto sì che questa riconciliazione potesse avvenire: Dobbiamo raccontavi una cosa, e no, non sarà una canzone insieme. Abbiamo deciso di fare un regalo alla nostra città e contemporaneamente provare a fare del bene’, è con due sole frasi, dopo anni di silenzio, che Fedez celebra definitivamente la ritrovata amicizia e l’annuncio del Love Mi, un regalo alla città di Milano che ha l’obiettivo di sostenere economicamente i bambini con complicazioni neurologiche e la Fondazione Tog. Ciò che è certo, in ogni caso, è che questo sodalizio non è terminato ma, anzi, si è rafforzato nel solco più profondo di un obiettivo comune che i due artisti vogliono condividere col pubblico milanese.

Il video dell’intervista a Milano Pavia Tv di Fedez e J-Ax







© RIPRODUZIONE RISERVATA