Jadon Sancho al Manchester United: ufficiale/ Al Borussia Dortmund 85 mln di euro

- Davide Giancristofaro Alberti

Jadon Sancho è un nuovo calciatore del Manchester United: la star inglese lascia il Borussia Dortmund dopo 4 anni e in cambio di un assegno monstre

Maguire Mings Sancho Inghilterra gol lapresse 2021 640x300
Pronostico Inghilterra Danimarca (Foto LaPresse)

E’ fatta, Jadon Sancho è un nuovo calciatore del Manchester United. La stella del Borussia Dortmund e della nazionale inglese, è ad un passo dal vestire la casacca dei Red Devils, dopo che i britannici e i tedeschi hanno raggiunto un accordo per un assegno da 85 milioni di euro. Si tratta della prima grande operazione di mercato di questa sessione estiva 2021, e il trasferimento è già stato confermato dalla stessa compagine teutonica, che specifica che la fumata bianca definitiva giungerà solamente dopo che lo stesso giocatore si sottoporrà alle rituali visite mediche.

“Jadon Sancho è pronto a lasciare il Borussia Dortmund per il Manchester United – recita il comunicato – ntrambi i club e il giocatore hanno raggiunto oggi un accordo. Se il trasferimento si completerà il Manchester United pagherà una cifra fissa di 85 milioni di euro. I dettagli contrattuali ora saranno redatti, ma l’accordo sarà reso formale solo in seguito al superamento delle visite mediche che il giocatore dovrà svolgere con il suo nuovo club”. Le visite mediche saranno sostenute nelle prossime ore in Inghilterra, tenendo conto che la nazionale dei tre Leoni si sta allenando in vista del quarto di finale degli Europei di sabato contro l’Ucraina.

JADON SANCHO AL MANCHESTER UNITED: RITROVERA’ RASHFORD E NON SOLO

“C’è un accordo con il Manchester United per Sancho – ha confermato anche Hans-Joachim Watzke, Ceo del Borussia Dortmund – era il desiderio espresso di Jadon di cambiare, avremmo voluto tenerlo. Non siamo contenti dei soldi ma dispiaciuti che se ne vada”. Sancho, che fra le fila dei Red Devils ritroverà i suoi attuali compagni di nazionale, Rashford, Luke Shaw e Maguire, lascerà i tedeschi di Dortmund dopo quattro stagioni, condite da 137 presenze, 50 marcature e tante grandi prestazioni.

Per Jadon Sancho si tratta di un ritorno in Premier League visto che lo stesso era cresciuto fra le giovanili del Watford e poi del Manchester City, prima che il Borussia lo acquistasse, quando aveva solo 17 anni, ad una cifra di poco superiore ai 7 milioni di euro: ora lo rivende a più di dieci volte l’investimento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA