James Van Deer Beek/ Moglie ha abortito e rischiato di morire: “Siamo distrutti”

- Silvana Palazzo

James Van Deer Beek annuncia che la moglie Kimberly Brook ha abortito e rivela che ha rischiato di morire: “Siamo distrutti”. Poi a Dancing with the Stars dedica esibizione al figlio morto

james van der beek moglie ig
James Van Der Beek e la moglie Kimberly Brook (Foto: Instagram)

Un grande dolore ha travolto James Van Der Beek e la moglie Kimberly Brook. L’indimenticato Dawson Leery della serie tv “Dawson’s Creek” ha rivelato su Instagram che la moglie ha subito un aborto spontaneo e quindi ha perso il figlio che aspettavano. Solo un mese fa aveva annunciato entusiasta sui social che sarebbe diventato papà per la sesta volta, invece poche ore fa l’attore 42enne ha dovuto fare un altro annuncio, stavolta doloroso. «Siamo distrutti. Devastati. Sotto choc. È così che ci sentiamo dopo che l’anima a cui pensavamo di dare il benvenuto nella nostra famiglia ad aprile… ha preso una scorciatoia per quel luogo che è al di là di questa vita». Queste sono alcune delle parole che ha scritto in un lungo e commovente post, accanto ad una foto della moglie Kimberly abbracciata teneramente ad una delle figlie. «Non sai mai perché accadano queste cose. È quello che ho detto ai miei figli. Tutto quello che sai è che ti avvicina». James Van Der Beek ha dato il triste annuncio anche durante le semifinali di “Dancing with the Stars” a cui sta partecipando.

JAMES VAN DEER BEEK, MOGLIE HA ABORTITO E RISCHIATO DI MORIRE

«Mia moglie Kimberly e io abbiamo attraversato il peggior incubo di ogni genitore in attesa. Abbiamo perso il nostro bambino». Così James Van Der Beek ha spiazzato i suoi fan. L’attore ha ammesso che non sapeva neppure se avrebbe ballato, ma la moglie lo ha convinto a prender parte alla puntata. «Kimberly dal letto d’ospedale mi ha incoraggiato a farlo. Kimberly, ti amo». Proprio quella tragedia lo ha ispirato a scegliere la canzone su cui ha ballato, cioè “Take Me to Church” di Hozier. E questo per un motivo semplice. «Quella canzone ha assunto un significato completamente nuovo per me questa settimana. Quando le parole falliscono, canti. Quando non ci sono parole, balli». Dopo cinque figli e alcuni dolorosi aborti, di cui l’attore e sua moglie non hanno mai fatto mistero, erano pronto ad accogliere il sesto figlio, ma qualcosa è andato storto. «Ci siamo già passati prima, ma mai così avanti nella gravidanza, e mai accompagnati da una minaccia così spaventosa e orribile per Kimberly e per la sua vita», ha spiegato sui social. James Van Deer Bek ha fatto capire, pur senza approfondire quanto accaduto, che l’aborto ha messo in pericolo la vita della moglie, che era al quinto mese di gravidanza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Wrecked. Devastated. In shock. That’s how we’re feeling right now after the soul we thought were going to welcome into our family in April… has taken a short cut to whatever lies beyond this life. We’ve been through this before, but never this late in the pregnancy, and never accompanied by such a scary, horrific threat to @vanderkimberly and her well-being. Grateful that she’s now recovering, but we’ve only just begun unpacking the layers of this one. Thank you to all of our friends and co-workers (and dance partners) who have shown up for us so beautifully during this time. As many of you have said, “There are no words…” and it’s true. Which is why in a time like this it’s enough to know that you’re there. Grieving AND counting our blessings today.

Un post condiviso da James Van Der Beek (@vanderjames) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA