Jaqueline Kennedy, chi è la moglie di John Fitzgerald Kenned?/ Accanto al marito durante l’assassinio, poi…

- Jacopo D'Antuono

Jaqueline Kennedy, chi è la moglie John Fitzgerald Kennedy? La storia di una delle più importanti ‘first lady’ americane, accanto al marito durante il tragico assassinio, poi…

america cortesuprema 1 lappresse1280 640x300
La Corte Suprema degli Stati Uniti (LaPresse)

Jacqueline Kennedy, una delle first lady più importanti della storia americana 

Jacqueline Kennedy è stata una first lady statunitense, moglie di John Fitzgerald Kennedy, trentacinquesimo presidente degli Stati Uniti d’America, fino al 22 novembre 1963, data del suo tragico assassinio. La sua compagna, nata a Southhampton il 28 luglio 1929, si appassiona fin da giovanissima alla cultura, al piacere della scoperta e si rivela una studentessa esemplare.

Frequenta il prestigiosissimo Vassar College e ha occasione di viaggiare parecchio in giro per il mondo. Per un certo periodo della sua vita, vive in Francia per poi laurearsi alla George Washington University nel 1951, dove si appassiona alla cultura straniera, in particolar modo ai francesi e al popolo europeo.

Jacqueline Kennedy, il colpo di fulmine con l’allora senatore John F. Kennedy

Nel 1952 Jacqueline comincia a collaborare con un giornale locale “Washington Times-Herald”, in un primo momento come fotografa, poi come redattrice ed articolista. Un giorno le viene affidata l’opportunità di intervistare il senatore John F. Kennedy del Massachussetts, già grande favorito come successore del Presidente degli Stati Uniti. Tra i due scatta immediatamente la scintilla e si sposeranno nel giro di pochi mesi.

Jacqueline entra a far parte della famiglia dei Kennedy e ben presto diventa madre di tre figli, Caroline (1957), John (1960) e Patrick, che purtroppo morì due giorni dopo la nascita. Tra le iniziative di First Lady la supervisione della ridecorazione della Casa Bianca e la conservazione degli edifici circostanti. Quel drammatico giorno, il 22 novembre 1963, Jackie – così affettuosamente soprannominata – si ritrova accanto al marito quando viene ucciso a Dallas. La moglie porterà il suo corpo fino a Washington, camminando al suo fianco durante la processione funebre.

Jacqueline Kennedy e la storia d’amore con il secondo marito di Aristotele Onassis 

Dopo la tragedia Jacqueline Kennedy, la moglie di Kennedy, si trasferisce assieme ai propri bambini a New York. Nel 1968 si innamora di Aristotele Onassis, un facoltoso uomo d’affari greco. Il matrimonio andrà a rotoli, ma la coppia non divorzierà mai. Per quanto riguarda il lavoro, Jacqueline Kennedy comincerà a scrivere per Doubleday, in qualità di esperta di arte Egiziana e letteratura.







© RIPRODUZIONE RISERVATA