Joe Bastianich chiude Del Posto/ Il ristorante italiano a New York cede alla pandemia

- Camilla Dalloco

Joe Bastianich chiude Del Posto: il ristorante italiano a New York viene ceduto a Melissa Rodriguez (che già lavorava lì), a Jeff Katz e a James Kent

joe bastianich web 2021 640x300
Joe Bastianich

Del Posto chiude, Joe Bastianich cede il suo ristorante italiano a New York

Del Posto, il ristorante italiano di Joe Bastianich a New York, chiude i battenti. Il locale, situato sull’85esima strada della Grande Mela, aperto dallo chef stellato insieme alla madre Lidia, alla sorella Tanya e al cuoco Mario Batali, è stato ceduto. A prendere le redini del luogo saranno la chef Melissa Rodriguez (che già lavorava lì), il manager Jeff Katz e lo chef James Kent, ex dell’Eleven Madison Park. Come si legge sul sito dello stesso ristorante, infatti, i nuovi proprietari hanno “in programma di aprire un nuovo ristorante nello spazio precedentemente occupato da Del Posto questo autunno”. In particolare, la nuova proprietà vuole riaprire a fine anno con un cocktail bar e una pizzeria vicino al ristorante.

“Jeff e Melissa sono stati la forza trainante dietro il successo e l’evoluzione di Del Posto. Sono felice e orgoglioso che continueranno questa evoluzione nel futuro” ha detto Joe Bastianich al The New York Times. Il famoso quotidiano aveva assegnato al ristorante dello chef ben 4 stelle ed è stato l’unico a riceverne così tante. Si trattava di un vero e proprio tempio della cucina italiana e tra i locali di maggior successo tra quelli aperti della famiglia italo-americana.

Chiude Del Posto, il ristorante è stato colpito dalla pandemia Covid

“Difficile fare previsioni, i miei ristorante in USA, per esempio, sono ancora quasi tutti chiusi. Il settore supererà questa crisi, ma è chiaro che alcuni non ce la faranno. È anche una fase di cambiamento e adattamento, si deve essere flessibili e capaci di cogliere le opportunità che derivano da questa situazione” aveva detto Bastianich a WineNews pochi mesi fa. Del Posto, infatti, era stato chiuso a inizio pandemia nel 2020, ma già c’erano state delle evoluzioni in passato, dopo l’apertura nel 2005.

Nel 2019 il locale aveva subito un cambiamento societario con Mario Batali. Quest’ultimo aveva venduto le sue quote dei suoi ristoranti, tra cui Del Posto, a un gruppo guidato dalla famiglia Bastianich, dopo che alcune donne lo avevano accusato di molestie sessuali. La scorsa estate, invece, Bastianich aveva messo all’asta la sua collezione di 30 mila bottiglie di vino per affrontare le perdite dovute al lockdown e oggi, 13 aprile 2021, sono stati venduti arredi, mobili, piatti e decori del vecchio ristorante. Inizieranno poi i lavori di ristrutturazione, che daranno al locale un nuovo nome.



© RIPRODUZIONE RISERVATA