John Frusciante torna nei Red Hot Chili Peppers/ Il chitarrista ‘completa’ il gruppo

- Paolo Vites

Per la terza volta il chitarrista John Frusciante torna a far parte dei Red Hot Chili Peppers

john frusciante stage
John Frusciante

E’ uscito e tornato già due volte, questa è la terza volta che torna. John Frusciante, chitarrista storico e membro fondatore dei Red Hot Chili Peppers, aveva fatto parte della formazione dal 1988 al 1992 e poi dal 1998 al 2009. Adesso l’annuncio ufficiale del ritorno al posto di Josh Klinghoffer che aveva preso il suo posto negli ultimi dieci anni, non si sa se andato via per sua scelta o per far posto a Frusciante, che nell’immaginario dei fan occupa il posto del mito, e in effetti i dischi migliori del gruppo californiano sono stati quelli dove lui era presente. Tra questi ci sono Blood Sugar Sex Magic, il disco con cui nel 1991 il gruppo divenne davvero famoso, e Californication (1999), in cui è contenuta “Scar Tissue”, vincitrice del Grammy per la miglior canzone rock nel 2000. Nel 92 era stato costretto al ritiro perché ormai gravemente dipendente dall’eroina da cui è riuscito a guarire nel 1998.

IL LIBRO DI ENRICO BRIZZI

Tanto è un mito che nel 1994 lo scrittore Enrico Brizzi esordì con un libro intitolato Jack Frusciante è uscito dal libro, di grande successo tanto che ne fu tratto anche un film. John Frusciante invece, nei suoi periodi fuori del gruppo, ha inciso diversi dischi solisti, dai suoni sperimentali che infatti non hanno mai avuto successo. Forse per questo ha deciso di tornare ancora una volta con i Red Hot, anche se la band ormai da tempo ha esaurito la carica e la capacità dei suoi anni migliori, quando inventarono un genere nuovo il rap-rock. La notizia è stata divulgata dai Red Hot Chili Peppers tramite i loro account social ufficiali: «I Red Hot Chili Peppers annunciano l’addio al nostro chitarrista degli ultimi dieci anni, Josh Klinghoffer. Josh è uno splendido musicista che rispettiamo e a cui vogliamo bene. Siamo molto grati per il tempo trascorso insieme. Annunciamo anche, con grande entusiasmo e di cuore, che John Frusciante rientra nel nostro gruppo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA