JOHNNY DEPP CONTRO L’EX MOGLIE AMBER HEARD/ “Non l’ho mai picchiata. Lei mi ha usato”

- Alessandro Nidi

Rivelazione choc in aula di tribunale da parte dell’attore di “Pirati dei Caraibi” nell’ambito del processo contro il giornale “The Sun”

Johnny Depp
foto Piergiorgio Pirrone - LaPresse 04 09 2015 Lido di Venezia - 72esima mostra d'arte cinematografica di Venezia Premiere del film Black mass

Johnny Depp ha rigettato le accuse dell’ex moglie Amber Heard, affermando che sono prive di qualsiasi fondamento. Ha così negato di “aver picchiato l’ex moglie, di aver fatto penzolare il suo cagnolino fuori dal finestrino di un’auto e di essere una sorta di «dottor Jekyll e mister Hyde». L’attore ha dunque confermato, anche nella seconda giornata del processo, la propria posizione in merito alle accuse ricevute. Depp ha infatti dichiarato di non essere stato lui ad aver usato violenza contro la donna. Semmai è il contrario: l’attore ha infatti continuato nel dichiarare che è stata la Heard ad averlo colpito con sigarette e bottiglie vuote. Sarebbe dunque lei “la carnefice”, “Mi ha usato”, ha poi aggiunto. (Aggiornamento di Anna Montesano)

JOHNNY DEPP E LA LOTTA CONTRO AMBER HEARD

Johnny Depp e Amber Heard: un’ex coppia che continua a fare parlare di sé. Gli ultimi retroscena circa la vita sentimentale dei due è emerso con prepotenza nell’ambito del processo per diffamazione che l’attore ha intavolato contro il quotidiano britannico “The Sun” e il suo direttore, che sulle colonne della testata giornalistica hanno definito Depp un “picchiatore di donne”, esaltandone la presunta indole violenta e rovinandogli la reputazione. Ecco dunque che il “Sun”, a sostegno della veridicità di quanto riportato, ha chiamato a testimoniare in aula proprio l’ex moglie di Johnny Depp, Amber Heard, la quale ha parlato di un rapporto malato, caratterizzato da “violenze psicologiche e fisiche, litigi, accuse, droga e alcool”. Tuttavia, il protagonista di “Pirati dei Caraibi” ha risposto per le rime alla donna che un tempo ha amato, con il divorzio avvenuto nel 2016, a un anno di distanza dalle nozze, sottolineando come il periodo vissuto sotto lo stesso tetto sia stato “incredibilmente infelice”.

JOHNNY DEPP: “AMBER HEARD HA CA*ATO NEL NOSTRO LETTO E HA INCOLPATO IL CANE”

Ma il meglio (o il peggio, se si osserva la vicenda da un altro punto di vista), doveva ancora arrivare. A un certo punto, infatti, Johnny Depp ha rivelato che la 34enne texana “ha defecato nel nostro letto e poi incolpato il nostro cane” e che tale vicenda l’ha convinto una volta per tutte a dire stop al loro matrimonio. Amber Heard si è difesa, sottolineando come il loro cane in quel periodo avesse problemi intestinali, per poi invece affermare che si è trattato di uno scherzo di cattivo gusto. Non poteva fare altrimenti, del resto: a inchiodarla c’era anche la testimonianza della governante di casa Depp, che ha spiegato che gli escrementi rinvenuti sulle lenzuola erano di dimensioni troppo ingenti per appartenere a un animale di piccola taglia. Johnny Depp, in ogni caso, non ha dimostrato alcun cenno di clemenza nei confronti dell’ex, che ha definito “una donna dalla personalità borderline calcolata e diagnosticata; lei è sociopatica, una narcisista ed è completamente ed emotivamente disonesta”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA