JORDAN E VANESSA, FIGLI IN AFFIDO LUCIANA LITTIZZETTO/ “La loro mamma biologica…”

- Dario D'Angelo

Jordan e Vanessa, figli in affido Luciana Littizzetto: la comica li descrive come molto diversi. Il loro rapporto e le parole decisive di Maria De Filippi…

Luciana Littizzetto
La comica Luciana Littizzetto

Luciana Littizzetto ha parlato dei figli in affido, Jordan e Vanessa, due fratelli: “Ero una 40enne che non sapeva come fare. Ho dovuto pensare a tutto per loro: l’inserimento a scuola, i documenti, i libri. Una roba devastante, però ce l’ho fatta”. In particolare, in quel periodo il bimbo aveva 9 anni e la bimba 11: quest’ultima aveva notato che il volto della Littizzetto era già visto, fino a quando ha capito che era la protagonista della pubblicità di una nota marca di detersivo.

Jordan e Vanessa “sono cresciuti bene nella comunità in cui si trovavano, dunque non ricordano quel periodo come un grosso dolore. La madre biologica? Penso abbia fatto quello cha potuto, non ho alcun tipo di condanna nei suoi confronti, ma sono felice che li abbia messi al mondo”. L’attrice torinese ha sottolineato che da parte sua ci sarà sempre un grande amore nei confronti dei suoi figli: “Se cresceranno come narcisi e non come tulipani, magari mi accorgerò che i narcisi sono più belli”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Jordan e Vanessa, figli Luciana Littizzetto: “Mi chiamano mamma solo in pubblico”

Con Luciana Littizzetto ospite dell’amica Mara Venier a Domenica In è molto probabile che la conversazione tocchi anche argomenti riguardanti la vita privata del volto di Che tempo che fa. Più in particolare la conversazione dovrebbe interessare i figli dell’attrice: Jordan e Vanessa, presi in affido 14 anni fa.
Proprio di loro due ha parlato la stessa Luciana qualche giorno fa nel programma che la vede presenza fissa accanto a Fabio Fazio, approfittando per presentare il suo libro “Io mi fido di te, storia dei miei figli nati dal cuore“. All’epoca dell’adozione i due fratelli, Jordan e Vanessa, avevano rispettivamente 9 e 11 anni, ma il tempo vola e adesso hanno 23 e 25 anni. La comica torinese ha svelato che i due la chiamano mamma solo “quando siamo davanti ad estranei, mentre mi chiamano Lu quando sono soli con me. In effetti, non riescono tanto a dire mamma, una mamma naturale ce l’hanno. Non è più un problema. Ormai mi sono abituata, ma chi se ne frega“.

Jordan e Vanessa, figli Luciana Littizzetto

A convincere Luciana Littizzetto a prendere dei figli in affido è stata una sua grande amica: Maria De Filippi. “Un giorno – ha raccontato ‘Lucianina’ a Fabio Fazio – Maria mi ha raccontato la sua esperienza. E mi ha talmente travolta col suo entusiasmo che mi sono detta: “Ci provo anch’io”. Però ai tempi io non ero sposata e non potevo adottare. Così ho pensato all’affido. È un gesto di generosità assoluta, è diverso dall’adozione. Non so se tornerai alla tua famiglia d’origine o rimarrai, però intanto io ci sono, ti aiuto a fare un pezzo di vita insieme“.
Sempre da Fabio Fazio, Luciana Littizzetto ha descritto il carattere dei due figli attraverso alcuni aneddoti esilaranti: “Jordan è un disgraziato, penso di essere la mamma che ha ricevuto più chiamate dalla scuola al mondo. Ce n’era sempre una. Intasava i bagni con la carta, faceva delle palle, poi ha venduto i miei autografi a 1 euro l’uno, lo faceva per scambiare le figurine. La maestra mi ha chiamato e me l’ha detto. Ritagliava le mie firme sul diario e diceva che ritagliava i gattini. Poi una volta mi hanno chiamato per i capelli. Aveva uno scalino in fronte, io gliel’ho fatto notare e lui mi ha risposto che lo aveva sempre avuto. Tagliava i capelli e se li appiccicava sotto le ascelle per fingere di avere i peli, visto che i suoi compagni li avevano già. Vanessa è meno matta di lui“. Però è un tantino ipocondriaca: “Ha delle malattie inesistenti, le frigge l’occhio, le punge il naso. E io devo contenere queste malattie immaginarie“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA