Joseph Siravo è morto/ L’attore de I Soprano stroncato da un tumore a 66 anni

- Mirko Bompiani

Joseph Siravo si è spento all’età di 66 anni: l’attore statunitense è stato sconfitto dalla malattia, ecco il ricordo della figlia

joseph siravo
(Abc)

Lutto nel mondo del cinema e dello spettacolo statunitense: l’attore Joseph Siravo è morto ieri, domenica 11 marzo 2021, all’età di 66 anni. Come riportato dai colleghi del New York Times, il volto de I Soprano combatteva da tempo contro un tumore e le sue condizioni di salute sono peggiorate nel corso degli ultimi giorni.

«Ero al suo fianco quando il mio caro padre è morto questa mattina, serenamente, nella sua amata casa sull’albero», ha scritto la figlia di Joseph Siravo, Allegra Okarmus, su Instagram: «Siamo entrambi così fortunati ad essere amati così intensamente. Sono così immensamente grato di averlo avuto qui sulla Terra e so che non è andato molto lontano».

JOSEPH SIRAVO É MORTO: AVEVA 66 ANNI

Noto agli appassionati di cinema probabilmente per la sua interpretazione in “Jersey Boys”, Joseph Siravo è stato consacrato grazie alla partecipazione nella serie tv “I Soprano”, nella quale ha vestito i panni del padre di Tony Soprano. Ma il suo curriculum vanta tantissime apparizioni televisive: ricordiamo tra le altre “For Life”, “Law & Order” e “The People vs OJ Simpson: American Crime Story”. Tornando alla settima arte, ricordiamo le sue interpretazioni in “Carlito’s Way”, “Come d’incanto” e “The Report”. Oltre al grande ed al piccolo schermo, impossibile dimenticare i tanti spettacoli teatrali che lo hanno visto protagonista, basti pensare alle collaborazioni con il noto regista Bartlett Sher. Joseph Siravo era anche molto apprezzato come insegnante in vari programmi di formazione per attori a New York.



© RIPRODUZIONE RISERVATA