Joshua Kalman marito Cesara Buonamici/ Video virale: “Io, vittima banda del Rolex…”

- Raffaele Graziano Flore

Joshua Kalman, marito di Cesara Buonamici: chi è il medico israeliano che da oltre 20 anni sta con la giornalista del TG5? La disavventura con la “banda del Rolex” e il video virale…

Cesara Buonamici assieme al marito Joshua Kalman
Cesara Buonamici assieme al marito Joshua Kalman (Web, 2021)

Questo pomeriggio, per l’appuntamento domenicale con “Verissimo”, il pubblico di Canale 5 avrà il piacere di trovare nel ricco parterre di ospiti di Silvia Toffanin anche un volto noto delle reti Mediaset e che quasi tutti i giorni entra nelle case dei telespettatori: nel salotto del rotocalco che quest’anno fa il bis con la puntata del sabato ci sarà infatti anche Cesara Buonamici, giornalista toscana e mezzobusto del telegiornale della medesima rete. E nell’ospitata di uno dei punti fermi della redazione giornalistica nata nel lontano 1992 e di cui è diventata anche un simbolo inevitabilmente si finirà a parlare non solo dei prossimi impegni professionali della 57enne Bonamici ma anche della sua vita privata.

Infatti da tanto tempo (oramai sono oltre vent’anni) Cesara Buonamici è sposata con Joshua Kalman, un medico israeliano con cui coppia fissa ma non ha mai avuto figli. Ma chi è quest’uomo che è una silenziosa presenza nella sua vita, lasciando alla compagna tutti i riflettori e di cui non si sa moltissimo? Figlio di ebrei ungheresi sopravvissuti al dramma della Shoah, Joshua Kalman ha frequentato il liceo classico a Torino e pare non essere presente sui vari social network e non ha rilasciato interviste, motivo per il quale ciò che sappiamo di lui arriva dalle parole della sua Cesara.

JOSHUA KALMAN, MARITO DI CESARA BUONAMICI: LA RAPINA A FIRENZE E.. IL VIDEO VIRALE

“Lui è il grande amore della mia vita” ha avuto modo di dire la giornalista durante una ospitata a “Domenica Live”, spiegando che stanno assieme da anni. Non solo: curiosamente, nonostante le loro carriere molto diverse, Cesara e Joshua hanno comunque avuto l’occasione di lavorare assieme perché in passato hanno curato l’edizione italiana di un libro di successo, “Il gelataio Tirrelli. Giusto tra le nazioni” di Tamar Meir, una scrittrice israeliana, in cui si parla proprio di una gelateria divenuta un rifugio per ebrei perseguitati, tema che sembra essere molto vicino alla sensibilità della coppia e anche alla storia personale del dottor Kalman che, seppur in maniera indiretta attraverso la vicenda dei genitori, ha vissuto in qualche modo sulla sua pelle l’esperienza dell’Olocausto.

Negli ultimi tempi, invece, la pur riservata coppia formata da Joshua Kalman e Cesara Buonamici è finita suo malgrado sotto i riflettori per via di una rapina subita a Firenze da parte della cosiddetta “banda del Rolex” e che ha portato poi al giornalista a essere protagonista di un video diventato virale durante una delle edizioni del TG5. Attorno alle ore 20 dello scorso 24 aprile, i due sono stati fermati in zona Pozzolatico da due uomini a volto coperto che si sono appropriati dei loro orologi Rolex. I due, rimasti illesi, hanno denunciato il tutto alla Polizia e a distanza di tempo la banda è stata sgominata: “In questo caso la rapinata ero io” ha annunciato infatti la Bonamici parlando del furto e strizzando l’occhio idealmente ai telespettatori ha lanciato il servizio sulla banda di rapinatori così. “La particolarità in questo caso è che chi vi racconta la notizia, cioè io, ha vissuto questa esperienza in diretta…”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Biccy.it (@biccy.it)



© RIPRODUZIONE RISERVATA