JULIANA MOREIRA/ Cade a terra affaticata in Game of games, Sara Croce non infierisce

- Emanuele Ambrosio

Juliana Moreira ospite della nuova puntata di Game of games di Simona Ventura rivela: “se non mi muovo sto male, è una cosa che mi fa star bene”

La showgirl Juliana Moreira
La showgirl Juliana Moreira

Juliana Moreira cade a terra affaticata durante una delle prove di Game of Games. Nel duello delle mele contro l’influencer Sara Croce, la brasiliana naturalizzata italiana parte benissimo salvo poi subire la rimonta di una Croce davvero determinata. Così dal 2-0 la Moreira subisce il 2-3 e si arrende di fronte allo strapotere fisico della sua avversaria. La Moreira sfinita si lascia cadere a terra e la Croce non ne approfitta. Tanto ha già vinto. Il gesto non passa inosservato in studio e sia Simona Ventura che Amaurys Perez tributano un applauso alle due concorrenti vip, soprattutto a Sara. “Da sportivo devo dirlo: brave ragazze”, commenta Perez. Gli fa eco la conduttrice Simona Ventura: “è stato un gesto bellissimo perché quando ha visto che stava male si è fermata. Juliana eliminata ma complimenti a Sara Croce!”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Juliana Moreira ospite di Simona Ventura a Game of Games

Juliana Moreira ospite della nuova puntata di Game of games, il nuovo programma condotto da Simona Ventura su Rai2. La modella e showgirl è pronta a mettersi alla prova in diversi giochi divertentissimi come “La parola pericolosa”, “Gioco quiz” e “Vola vola”. Non sarà difficile per la bellissima modella brasiliana naturalizzata italiana che è da sempre una grandissima appassionata di sport e disciplina. Intervistata da gazzetta.it, infatti, ha parlato proprio della sua passione lo sport: “da bambina non l’avrei mai detto, ma è fondamentale. Se non mi muovo sto male, è una cosa che mi fa star bene”.

Tutto è iniziato quando era pressoché una bambina: “ho iniziato con l’atletica, avevo 10 anni. Qualche anno dopo, grazie ai film di Van Damme e Bruce Lee, mi sono innamorata degli sport da combattimento. Ho fatto qualche prova di boxe e ju jitsu in Brasile, mentre grazie al primo viaggio in Thailandia ho conosciuto il muay thai insieme a Edoardo Stoppa. Tornati in Italia abbiamo subito cercato una palestra per praticarlo”. Lo sport e l’attività fisica le hanno insegnato prima di tutto la disciplina e il rispetto: “chi combatte spesso si fa male, ma c’è sempre grande sportività tra gli avversari”.

Juliana Moreira: “mio marito Edoardo Stoppa è il più sportivo”

Anche Juliana Moreira non nasconde che la pandemia da Coronavirus ha stravolto la sua vita e la sua organizzazione familiarità. Madre di due bellissimi figli, la Moreira si è ritrovata in casa con la dad dei figli e una vita da riorganizzare. “Con la Dad sto facendo un po’ di fatica. Negli anni passati in questi giorni c’era la Milano Marathon e correvo molto, con tre allenamenti a settimana di muay thai e una diretta serale su Instagram per fare Tabata” – ha dichiarato a gazzetta.it – “oggi provo a mantenere il ritmo con training a casa e andando a correre ogni tanto, ma devo darmi da fare. Non appena si potrà ripartiremo con “Feel good”, un format sportivo incentrato sul miglioramento del benessere psicofisico delle persone attraverso sport e alimentazione”.

Parlando poi della sua terra, il Brasile, la bellissima showgirl ha rivelato: “nella mia terra siamo appassionati di calcio e volley, ma ho visto anche tanti incontri di pugilato con papà. Mi diverto poi con i match di UFC e di ONE Championship, con un occhio a Giorgio Petrosyan . Edo e io ci alleniamo nella sua palestra, portiamo da lui anche i nostri figli. Conosce i valori dell’umiltà e del sacrificio, è il numero uno”. Infine sul marito Edoardo Stoppa ha detto: “tra i due è lui il più sportivo. Non c’è paragone, ha una marcia in più perché ha provato un sacco di cose come la ginnastica artistica, il paracadutismo e lo snowboard. Ha lo sport nel dna”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA