Juventus, McKennie e la richiesta di Allegri/ “Quest’anno devi fare almeno 10 gol”

- Nicholas Reitano

Weston McKennie, centrocampista della Juventus, sarà uno dei perni di Massimiliano Allegri. La richiesta del tecnico: “Quest’anno devi fare almeno 10 gol”

mckennie juventus lapresse 2021 640x300
Weston McKennie, giocatore della Juventus (Lapresse)

MCKENNIE, LA RICHIESTA DI ALLEGRI È DI FARE 10 GOL

Arrivato in punta di piedi lo scorso anno dallo Schalke 04, Weston McKennie è riuscito a ritagliarsi un minutaggio importante già dalle prime partite disputate dalla Juventus di Andrea Pirlo agli albori della stagione 2020/2021. Adattato in qualsiasi ruolo di centrocampo, da interno o da esterno, il texano ha regalato sempre prestazioni di qualità e quantità alla squadra bianconera e sarà il fulcro della mediana della formazione di Massimiliano Allegri (vedi l’amichevole di ieri). Non è tanto importante il gol segnato contro il Cesena, bensì la frase emblematica urlatagli dal tecnico livornese subito dopo la rete: “Quest’anno devi fare almeno dieci gol”.

Una richiesta non così utopica, visto che il giocatore a stelle e strisce è stato capace di siglare ben cinque reti in Serie A nella scorsa (e sua prima) stagione in 34 partite disputate, oltre all’acuto in Champions League al Camp Nou di Barcellona. Come riportato dalla redazione di Tuttosport, molto dipenderà dalla posizione in cui Max Allegri vedrà meglio McKennie (che, proprio come Kulusevski, potrebbe essere anche una di quelle armi che il tecnico bianconero ama usare a partita in corso).

MCKENNIE, L’UOMO CHIAVE DELLA JUVENTUS DI ALLEGRI

Certo è che uno dei compiti principali che lo statunitense avrà, a prescindere dal ruolo, sarà quello di inserirsi in area di rigore e cercare (e soprattutto trovare) la rete. Con la conferma di Cristiano Ronaldo e con la permanenza di Paulo Dybala, Alvaro Morata e Dejan Kulusevski, McKennie potrà essere l’uomo aggiunto nell’area di rigore avversaria. Nonostante sia un “torello” tutto muscoli da 177 centimetri, il centrocampista bianconero è un ottimo saltatore sulle palle aeree. Molti dei suoi gol, infatti, sono arrivati da mischie in area di rigore oppure da inserimenti studiati negli schemi pre-partita.

La Juventus, ma soprattutto Massimiliano Allegri, dunque, per la prossima stagione, potrà fare affidamento su un centrocampista box-to-box, capace di mixare ottime qualità di difesa a quelle d’attacco. L’obiettivo principale sarà quello di migliorare le prestazioni della scorsa stagione, ma se quello realistico è di segnare almeno dieci gol, McKennie ha iniziato al meglio il suo percorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA