Katharina Miroslawa/ Video, cosa fa 33 anni dopo l’omicidio dell’amante?

- Matteo Fantozzi

Katharina Miroslawa, cosa fa 33 anni dopo l’omicidio dell’amante? Una storia che non ha mai avuto la chiarezza sufficiente e della quale la donna si è stancata di parlare.

katharina miroslawa 2019 tv
Katharina Miroslawa

Katharina Miroslawa torna a parlare 33 anni dopo l’omicidio dell’amante Carlo Mazza. Lo fa in maniera abbastanza distaccata e alza un polverone di polemiche. Come riportato dal Corriere della Sera la donna specifica: “Il passato ormai è lontano, ora voglio sposarmi”. La sua storia creò grandi battibecchi visto che fu latitante a lungo, prima di passare 12 anni in carcere, 9 in meno di quelli inizialmente previsti dalla legge. Ora vive in Austria insieme al suo nuovo compagno il manager informatico svedese Karl Gustav. Cosa fa? Degusta, importa e vende vini del bel paese a Vienna la sua città, poi si occupa di una società di software aziendali, ma “senza fretta perché non ho più l’età per le corse“.

Katharina Miroslawa, il caso delle polizze vita

L’omicidio di Carlo Mazza, a opera della sua amante Katharina Miroslawa, nascondeva una storia fatta di scandali legati a delle polizze di vita. I più grandi ricorderanno questo caso come “il giallo di Carnevale”. L’uomo fu trovato senza vita a bordo di una Renault il 9 febbraio del 1986. La giustizia arrivò a giudicare colpevole la donna come mandante dell’omicidio e suo marito, Witold Kielbasinski, il killer vero e proprio. Il ricco imprenditore aveva due polizze vita da un milione di euro intestate da lei e da incassare solo dopo la morte. Polizze che però non furono mai riscosse. Il killer provò a difendere la moglie, specificando che aveva ucciso il Mazza per gelosia e non per i soldi.

L’amico greco

Nel caso di Katharina Miroslawa venne fuori anche la presenza di un amico greco. La donna svelò che ad uccidere materialmente Carlo Mazza era stato Dimosthenes Dimopoulos e che lei era solo presente al momento dell’atto. Spiegò di essere innamorata follemente dell’imprenditore e che avrebbe voluto lasciare il marito per lei. Ora però sono passati 33 anni e Katharina pensa al presente. Divorziata da Wiltod Kielbasinski vorrebbe sposare il suo Karl Gustav con il quale condivide la vita in Austria e che ha rapito il suo cuore. Sono cambiate tante cose dal 1986 e sicuramente al momento Katharina non vorrebbe tornare indietro a un passato nebuloso e che la vide coinvolta in un vero e proprio scandalo.

Lo speciale “Storie Maledette” della Rai



© RIPRODUZIONE RISERVATA