Kathrin Freund, moglie Alex Schwazer/ La vicinanza nel momento più duro

- Rossella Pastore

Kathrin Freund è la moglie del marciatore e campione olimpico Alex Schwazer. I due stanno insieme dal 2016 e hanno avuto una figlia, Ida.

Il matrimonio di Kathrin Freund e Alex Schwazer
Kathrin Freund è la moglie di Alex Schwazer

Kathrin Freund è sicuramente una delle forze più grandi di Alex Schwazer. La donna, moglie dell’atleta, è sempre stata al suo fianco negli anni più difficili nella lotta per la giustizia. Una presenza imprescindibile, costante nonostante le complicazioni del momento. Una relazione che va avanti da quasi cinque anni, mentre il matrimonio risale a un anno e mezzo fa.

In una recente intervista a Repubblica, Alex Schwazer ha ricordato: «Mi stavo allenando e quando sono tornato a casa ho trovato una marea di messaggi sul telefono. Allora ho capito che il decreto di archiviazione era stato depositato… Avrò bisogno di alcuni giorni per metabolizzare, aspettavo questo momento da quattro anni e mezzo. Mia moglie (Kathrin Freund, ndr) mi ha fatto una bellissima torta al cioccolato con i cinque cerchi olimpici sopra. È stato come la nascita di un figlio». (Aggiornamento di MB)

Kathrin Freund, chi è la moglie di Alex Schwazer

Sono tanti gli ospiti legati al mondo dello sport previsti per le cinque serate del Festival di Sanremo; tra questi, mercoledì 3 marzo, anche il marciatore Alex Schwazer, da anni accanto a Kathrin Freund, mamma della loro piccola Ida. I due si sono sposati nel 2019 e vivono in Alto Adige, precisamente a Calice di Racines. Di Kathrin non si sa molto, se non che non ama stare sotto ai riflettori. A Vipiteno gestisce un centro estetico insieme alla sorella Silke, ed è molto presa anche dalla famiglia. Come d’altronde lo è lui: “Mi godo questi momenti indimenticabili”, aveva dichiarato in un’intervista alla Stampa, all’indomani della nascita della loro figlia. “È Ida la mia nuova forza, le racconterò la mia storia”. La ‘storia’ a cui Schwazer fa riferimento è probabilmente quella riguardante le false accuse di doping che l’hanno investito nel 2012, quando ancora non conosceva la Freund. Al suo fianco, all’epoca, c’era un’altra ragazza, la pattinatrice Carolina Kostner, che si è trovata coinvolta pur non c’entrando nulla. “Quello che mi è successo mi ha cambiata profondamente”, si legge nelle sue dichiarazioni di sette anni fa al Fatto Quotidiano. “Non so quanto ci vorrà prima che torni a fidarmi di qualcuno. Con Alex era stato amore a prima vista. Boom, colpita, persa. Però la mia vita era il pattinaggio, come la sua era la marcia. Il mio obiettivo immediato non era metter su famiglia, ma vincere l’olimpiade. Non c’era spazio per gelosie o pedinamenti. Non avrei avuto né l’energia né il tempo”.

Kathrin Freund e il rapporto con Alex Schwazer

Adesso che Alex Schwazer è stato scagionato, i suoi rapporti interpersonali sono di gran lunga più sereni. In primis lo è quello con sua moglie Kathrin Freund, che comunque difficilmente avrà nutrito sospetti su di lui. Classe 1984, Alex è nato a Vipiteno, in provincia di Bolzano. Da giovanissimo ha iniziato a praticare vari sport, tra cui atletica leggera, ciclismo e soprattutto marcia, da sempre la sua passione. Alle Olimpiadi di Pechino, nel 2008, ha vinto un oro nella 50 chilometri, il più importante dei riconoscimenti ottenuti in carriera. Al 2012 risale il suo primo coinvolgimento in un’indagine antidoping; dopo essere tornato a marciare, quattro anni dopo, è risultato nuovamente positivo ai Mondiali. Il tribunale di Bolzano ha disposto l’archiviazione del caso solo a febbraio 2021: Schwazer non ha mai commesso il fatto. Quanto alla vita sentimentale, il suo incontro con Kathrin è avvenuto nel 2016, e da allora i due sono inseparabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA