Katia Ricciarelli abbandona il GF Vip: “Me ne vado a dicembre”/ “Devo lavorare…”

- Stella Dibenedetto

Katia Ricciarelli abbandona il Grande Fratello Vip 2021 non accettando il prolungamento: “Me ne vado a dicembre. Devo lavorare a Natale”.

Katia Ricciarelli GF Vip 6 640x300
Katia Ricciarelli (Foto per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy)

Alfonso Signorini annuncerà presto ai concorrenti del Grande Fratello Vip 2021 la decisione di prolungare il reality fino a marzo. Nella casa, tuttavia, gli inquilini immaginano già che la finale non sarà affatto a dicembre e, l’ingresso di Patrizia Pellegrino e Maria Monsè ha confermato i loro sospetti. Tra gli attuali concorrenti, chi è sicura di non accettare il prolungamento è Katia Ricciarelli. Quest’ultima avrebbe già confermato agli ai propri coinquilini la volontà di andare via alla scadenza del contratto.

Katia Ricciarelli tutti i giorni mi dice che a Natale deve fare delle cose, me l’ha detto, sì. Ha specificato che uscirà a dicembre. Lei a me ha proprio detto ‘Io me ne voglio andare perché devo lavorare a Natale’“, ha raccontato Miriana Trevisan confermando l’intenzione della cantante di non restare oltre il 13 dicembre.

Katia Ricciarelli non accetta il prolungamento del Grande Fratello Vip 2021

Katia Ricciarelli ha confermato la volontà di restare fino al 13 dicembre anche a Davide Silvestri. La cantante, dunque, anche per altri impegni lavorativi, non avrebbe intenzione di restare fino a marzo. La stessa Manila Nazzaro, parlando con Francesca Cipriani, ha svelato che a gennaio, la Ricciarelli, dovrà girare un film. Di fronte a tale volontà, Sophie Codegoni che, nel corso della ventunesima puntata del Grande Fratello Vip 2021 ha dato la propria nomination proprio alla Ricciarelli, ha spiegato di voler continuare a votare chi continua a ribadire di voler andare presto a casa.

“Le nomination sono uguali per tutti. Nessuno deve sentirsi innominabile, soprattutto chi vuole uscire prima. Il gioco comprende le nomination, nelle nomination sono compresi tutti i quanti nessuno escluso. Se la prendono come se non ci fosse un domani e poi dicono: ‘Io tra 13 giorni me ne vado, neanche morta rimango’. E allora perché devo nominare una persona che ci tiene, se voi tanto tra poco ve ne volete andare. Ci sarà un prolungamento e nessuno di loro, nessuno, ma nessuno davvero vuole farlo ed allora io darò le mie nomination anche a queste persone che vogliono andare via“, ha sbottato la Codegoni come riporta Biccy.

© RIPRODUZIONE RISERVATA