Katia Ricciarelli attacca Delia Duran e Kabir Bedi “Alex ama Soleil e viceversa”/ “Lei lo ha perso”

- Adriana Lavecchia

Katia Ricciarelli durante i festeggiamenti del suo compleanno ha avuto da ridire con Kabir Bedi sul comportamento di Delia Duran, improvvisamente allegro dopo aver pianto per due giorni

katia ricciarelli dito medio 640x300
Katia Ricciarelli dito medio

Durante i festeggiamenti per il compleanno di Katia Ricciarelli, che festeggia i suoi 76 anni all’interno della casa del Grande Fratello Vip, la donna ha preferito sparlare con Kabir Bedi del nuovo ingresso all’interno della casa piuttosto che godersi i festeggiamenti di tutti gli inquilini in suo onore.

Delia Duran ha dimostrato fin dal primo momento all’interno della casa di volersi inserire nel gruppo nel migliore dei modi e per fare questo, ha messo da parte la tristezza per la fine della sua storia con Alex Belli avvenuta in diretta durante la puntata del Grande Fratello Vip 2021 per godersi in pieno i festeggiamenti.

Katia Ricciarelli e l’accusa a Delia Duran

Katia Ricciarelli però sembra non aver apprezzato il comportamento dell’attrice che ha cambiato umore da un giorno all’altro e ha confidato a Kabir Bedi: “Delia che ha fatto il valzer con te, ieri piangeva, stamattina piangeva perché suo marito l’ha trattata male. Alex, quello che stava con Soleil… adesso è finito tutto” e confidandosi con Kabir Bedi chiede: “Io anche sono stata giovane e sono stata molto amata ed ho molto amato, ma non ho mai fatto di questi su e giù”.

Kabir Bedi, che all’interno della casa del Grande Fratello Vip si è subito distinto per la sua saggezza e per i suoi consigli preziosi dati a tutti i concorrenti, ha parlato di un sentimento reciproco tra Alex Belli e Soleil Sorge dicendo: “La verità è che Delia ha perso Alex. La realtà è che Alex ama Soleil e Soleil ama Alex. Non è solamente amicizia. Io l’ho detto l’altra notte a Soleil, se ammetti ciò che provi tu vinci”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grande Fratello Vip (@gfvipvideo)







© RIPRODUZIONE RISERVATA