Katia Ricciarelli/ “Quella volta, in un campo nudista in Francia…”

- Stella Dibenedetto

Katia Ricciarelli si lascia andare e racconta aneddoti privata al pubblico di Io e Te: “una volta sono stato in un campo nudista in Francia…”.

katia ricciarelli min
Katia Ricciarelli a Io e Te - Screenshot da video

Katia Ricciarelli continua a raccontare aneddoti della sua vita privata al pubblico di Io e Te. Prima dell’intervista a Massimo Lopez, Pierluigi Diaco si complimenta con la signora Ricciarelli per l’enorme successo che sta ottenendo con lo spazio dedicato alla lirica. “Mi dicono in redazione che arrivano delle mail da ragazzi che vorrebbero trascorrere del tempo con te”, afferma Pierluigi Diaco. “Questo io non l’ho ancora letto, ma se lo dici mi fa piacere“, risponde la Ricciarelli. “Sei orgogliosamente appagata dall’essere solista?”, chiede Diaco. “Sono da sola vuoi dire? Ho già dato, non ho l’età”, risponde la Ricciarelli che non sembra avere intenzione di aprire nuovamente il suo cuore all’amore.

KATIA RICCIARELLI: “UNA VOLTA SONO STATA IN UN CAMPO NUDISTA”

Prima di dare il via ufficialmente alla nuova puntata, Pierluigi Diaco ha rivolto una domanda a Katia Ricciarelli prendendo spunto da una conversazione avuta con delle amiche durante una cena: “Le mie amiche sostengono che l’uomo deve far ridere per conquistare una donna, ma basta?”. “Un uomo deve anche saper far ridere, ma non sempre basta. Bisogna saper ridere anche nelle situazioni grottesche”, risponde la Ricciarelli. “Vuoi raccontarmi qualche episodio grottesco che hai vissuto in passato?“, chiede il conduttore di Io e Te. “Per esempio, sei mai stato in un campo di nudisti? Io una volta in Francia, ma sono scappata piena di sabbia. Ti dico questo perchè la donna è sempre molto carina se poi è giovane e fatta bene, ma l’uomo fa sempre ridere, è grottesco”, svela la Ricciarelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA