JOHN TRAVOLTA, MORTA MOGLIE KELLY PRESTON/ “Quando ci siamo visti la prima volta…”

- Emanuela Longo

L’attrice Kelly Preston e moglie di John Travolta è morta a 57 anni: aveva un tumore al seno, anche la figlia Ella la ricorda commossa sui social

kelly preston instagram
Kelly Preston, Instagram

Quello a sua moglie Kelly Preston è stato forse l’addio più doloroso della vita di John Travolta. Il loro era un amore solido, duraturo, nato da un primo e particolare incontro. Fu proprio la Preston a raccontarlo in un’intervista di alcuni anni fa: “Ero sola in una saletta d’attesa, all’improvviso è apparso lui con un labrador e un golden retriever al guinzaglio” ricordò in quell’occasione l’attrice, per poi aggiungere “mentre entrava nella stanza il tempo si è fermato. Era come la scena al rallentatore di un film. L’ho guardato e ho pensato: mio dio, sono nei guai!” La Preston, con grande sincerità, concluse: “Mi ha colpito perché era solare, gentile e carismatico: come un grande regalo su cui c’era scritto Wow. Ho poi scoperto che un’amica di John, che frequentavo anch’io da poco, sapendo che doveva incontrarmi per la prima volta gli disse: stai per conoscere una ragazza, perderai la testa per lei e la sposerai” (Aggiornamento di Anna Montesano)

LA LETTERA DELLA FIGLIA ELLA

Kelly Preston e John Travolta hanno rappresentato per quasi un trentennio una delle coppie più ambite di Hollywood. Sposati dal 1991 il loro amore non ha mai vacillato anche durante la battaglia dell’attrice contro il cancro al seno e il precedente dolore legato alla perdita del figlio 16enne. A ricordare la donna, nel giorno della sua morte, è stata anche la figlia Ella Travolta, che sui social ha condiviso la stessa splendida immagine usata dal padre per dare la notizia della sua scomparsa. Intenso il messaggio lasciato dalla giovane e che ha commosso i suoi follower: “Non ho mai incontrato nessuno coraggioso, forte, bello e amorevole come te”, ha esordito Ella. “Chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerti o di essere mai stato in tua presenza, concorderà sul fatto che hai un bagliore e una luce che non smette mai di brillare e che rende immediatamente felice chiunque ti circonda”, ha proseguito la ragazza nel ricordare la madre 57enne. Spazio quindi ai ringraziamenti per la vita splendida che le ha fatto trascorrere, prima della sua prematura scomparsa: “Grazie per essermi stata sempre vicina. Grazie per il tuo amore. Grazie per il tuo aiuto e grazie per aver reso questo mondo un posto migliore. Hai reso la vita così bella e so che continuerai a farlo sempre. Ti voglio tanto bene mamma”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

LA PERDITA DEL FIGLIO JETT

Grave lutto nel mondo del cinema in seguito all’annuncio della morte di Kelly Preston, moglie di John Travolta. Classe 1962, la donna aveva esordito come modella a soli 16 anni. Prese parte ad alcune serie tv prima di debuttare al cinema con “Dieci minuti a mezzanotte”. Le nozze con Travolta furono precedute da un primo matrimonio con l’attore Kevin Gage al quale seguì una relazione con Charlie Sheen. Poi il grande amore dal quale ha avuto tre figli. Nel 2009 la coppia visse la perdita del loro figlio Jett all’età di appena 16 anni. Era il primogenito e soffriva di autismo, come spiegò proprio la madre. Il sito del settimanale Oggi rammenta che il piccolo fu trovato senza vita nella stanza d’albergo dove stava trascorrendo le vacanze coi genitori e il fratello, alle Bahamas e quella morte, almeno per la stampa,. rimase sempre inspiegabile. La stessa attrice preferì non parlarne ma come ricorda Il Mattino, certamente si rifugiò in Scientology per scappare al grande dolore: “È la nostra religione, non c’è nulla di strano nel farne parte, è come essere cattolici, musulmani o induisti. Ne seguiamo i principi, che ci aiutano a vivere una vita più felice e pacifica e a essere gentili con gli altri. Non c’è nulla di misterioso attorno alla nostra Chiesa”, aveva spiegato replicando alle critiche. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

IL DRAMMATICO ANNUNCIO DEL MARITO JOHN TRAVOLTA

Kelly Preston, attrice e moglie di John Travolta è morta a 57 anni a causa di un cancro al seno contro il quale stava lottando da circa due anni. La drammatica notizia è giunta in queste ore attraverso un lungo post su Instagram postato proprio dal marito: “È con il cuore molto pesante che vi informo che la mia bellissima moglie Kelly ha perso la sua battaglia biennale contro il cancro al seno”, ha esordito. Travolta ha proseguito spiegando quanto sia stata coraggiosa nel combattere la sua dolorosa battaglia “con l’amore e il sostegno di tanti”. L’intera famiglia di Kelly Preston – ha proseguito l’attore – sarà sempre grata a tutti gli infermieri ed i medici che in questi anni si sono presi cura della donna, così come ai tanti amici che hanno continuato a starle accanto. “L’amore e la vita di Kelly saranno sempre ricordati”, ha proseguito il marito nel lungo stato social annunciando poi che si prenderà un po’ di tempo per stare vicino ai figli: “Mi prenderò un po’ di tempo per essere presente per i miei figli che hanno perso la loro madre, quindi perdonatemi in anticipo se non avrete notizie di noi per un po’.  Ma sappiate che sentirò la vostra effusione d’amore nelle settimane e nei mesi a venire mentre guariremo”.

KELLY PRESTON, MORTA MOGLIE JOHN TRAVOLTA: AVEVA TUMORE AL SENO

Kelly Preston da due anni lottava contro un tumore al seno che però ha avuto la meglio, nonostante la forza con la quale ha sempre combattuto. Il matrimonio con John Travolta durava da 29 anni. Preston lascia due figli, Ella di 20 anni e Benjamin di 9 anni. Il figlio Jett è morto nel 2009 all’età di 16 anni per cause non del tutto note. Kelly, oltre che attrice era anche modella. Tra le sue ultime partecipazioni cinematografiche, The Last Song nel 2010, Il gioco dei soldi nello stesso anno e Gotti- Il primo padrino del 2018. Per la televisione ha preso parte, tra le tante serie tv anche in Medium e CSI: Cyber. Nel 2004 aveva partecipato anche al videoclip dei Maroon 5, She Will Be Loved. Tanti i messaggi che sono giunti via social sotto il post pubblicato dal marito John Travolta da parte di chi, con estrema sorpresa, ha appreso della scomparsa della sua amata moglie: una pioggia di messaggi di cordoglio e vicinanza all’intera famiglia colpita dall’immane lutto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

It is with a very heavy heart that I inform you that my beautiful wife Kelly has lost her two-year battle with breast cancer. She fought a courageous fight with the love and support of so many. My family and I will forever be grateful to her doctors and nurses at MD Anderson Cancer Center, all the medical centers that have helped, as well as her many friends and loved ones who have been by her side. Kelly’s love and life will always be remembered. I will be taking some time to be there for my children who have lost their mother, so forgive me in advance if you don’t hear from us for a while. But please know that I will feel your outpouring of love in the weeks and months ahead as we heal. All my love, JT

Un post condiviso da John Travolta (@johntravolta) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA