King Kong/ Su Italia 1 il film con Naomi Watts: “Show oltre il remake”

- Matteo Fantozzi

King Kong andrà in onda su Italia 1 oggi, 3 giugno, alle 21.20. Nel cast Naomi Watts, Jack Black, Adrien Brody e Colin Hanks.

kong skull island web1280
King Kong

Con King Kong “Peter Jackson va oltre il remake aggiornato oltre l’interpretazione psicologica, sociologica o politica. Rivela così un atto d’amore, altamente tecnologico, verso il cinema degli anni trenta”. Marzia Gandolfi premia il film con quattro stelle su cinque su MyMovies: “Anche Naomi Watts, dopo Fay Wray nel 33 e Jessica Lange nel 76, trova la sua Ann Darrow sempre bionda e sempre innocente ma più consapevole e innamorata di quella creatura che combatterà per lei e poi morirà”. Sono invece due le stellette che gli assegna al film ilMorandini: “Il film è stato maltrattato dalla critica e non ha riscosso nemmeno il successo che si sperava il pubblico. Nonostante questo ha vinto tre Oscar: suono, montaggio sonoro e effetti speciali”. King Kong va in onda su Italia 1 dalle 21.20, clicca qui per il trailer. Clicca qui per seguirlo in diretta streaming.

Andy Serkis e il retroscena sulla tuta…

Andy Serkis ha utilizzato la stessa tuta usata ne Il Signore degli Anelli per dare vita a King Kong grazie agli effetti speciali. Il film ha avuto un ottimo successo mondiale, posizionandosi come uno dei film del 2005 con maggiori incassi. I riconoscimenti elargiti al cast, agli attori, alle musiche e agli effetti speciali sono moltissimi, si è candidato ai Golden Globe, agli Oscar, ai Saturn award e molto altro. Le scene dell’Isola del teschio sono state interamente girate in Nuova Zelanda. L’attore ha debuttato nel 1997 con il film Ragazze diretto da Mike Leigh. L’ultima pellicola in cui l’abbiamo visto recitare è Non succede, ma se succede… di Jonathan Levine. Serkis dal 2002 è sposato con la collega Lorraine Ashbourne. I due hanno avuto tre figli Ruby, Sonny e Louis nati rispettivamente nel 1998, 2000 e 2004. Attualmente la famiglia vive a Crouch End di Londra. Nonostante sia cresciuto all’interno di una famiglia cattolica si è sempre dichiarato ateo.

Naomi Watts e Jack Black nel film

King Kong andrà in onda in prima serata su Italia 1 oggi, mercoledì 3 giugno, alle ore 21.20. Il film è stato girato nel 2005, diretto e co-scritto dal regista americano Peter Jackson. Si tratta di un colossal di genere fantastico, avventura, drammatico con scene girate in motion capture. Il cast è composto da volti noti di Hollywood tra i quali troviamo la giovanissima Naomi Watts nei panni della bella Ann Darrow, Jack Black che interpreta Carl Denham, Adrien Brody l’aitante Jack Driscoll Thomas Kretschmann: Capitan Englehorn e ancora Colin Hanks in Preston e Jamie Bell in Jimmy. Gli effetti speciali che hanno reso celebre il film sono stati curati da Joe Letteri, mentre le musiche sono state realizzate dal compositore statunitense James Newton Howard.

King Kong, la trama del film

King Kong si apre con una New York soggetto alla più grande depressione di sempre, siamo nel 1933 e la bella Ann Darrow, attrice di successo resta senza lavoro. Carl Denham, regista fallito e alquanto eccentrico, desidera girare un film nell’Isola del Teschio, un piccolo arcipelago nell’Oceano Pacifico che nasconde profonde insidie, per farlo deve attirare il cast e così convince Ann tramite la promessa di interpretare una sceneggiatura scritta dal drammaturgo che lei ama Jack Driscoll. La ciurma parte sulla ISS Venture del capitano Englehorn verso una meta sconosciuta. Dopo diversi giorni di navigazione il cast finalmente giunge all’isola e gli attori insieme ad alcuni marinai scendono ad esplorarla. ben presto però vengono attaccatati dal un gruppo di indigeni abitanti di un villaggio che credevano abbandonato. un marinaio viene ucciso e Jack, il regista, con cui Ann stava per iniziare una storia viene ferito.

Quando Ann urla alla vista della ferocia del gruppo che sta uccidendo i suoi amici, un indigeno esclama la parola Kong ed un terribile urlo arriva dal centro della foresta. Il capitano della nave arriva in soccorso della sua ciurma e a colpi di pistola, riesce a portare in salvo il gruppo spaventando gli indigeni. Arrivati sulla nave però gli uomini , in procinto di salpare, si rendono conto che Ann è stata rapita dagli indigeni e mentre si dirigono verso il villaggio, la vedono in pugno ad un gigantesco gorilla di 8 metri. Gli indigeni hanno offerto la donna come sacrificio a Kong affinché non distrugga il loro villaggio.

Ann nota gli scheletri di molte donne, sacrificati prima di lei e si accorge che portano la stessa collana, Kong però si innamora della giovane attrice e decide così di portarla con sè in mezzo alla foresta. La troupe insieme ad alcuni marinai e al capitano Englehorn organizzano una spedizione per ritrovare la compagna, ma nel viaggio parte di loro viene uccisa da dinosauri preistorici che sembrano impazziti, nel frattempo Ann intrattiene Kong con una danza ma, quando si rifiuta di continuare il gorilla non la uccide, la abbandona in mezzo alla foresta per poi salvarla all’arrivo dei terribili tirannosauri.

Il gruppo dei marinai si sfalda e mentre alcuni preferiscono tornare indietro altri vengono gettati in un burrone da Kong e si apprestano a combattere contro terribili insetti giganti. Jack, da solo approfitta di un momento di distrazione per riprendersi Ann e scappare con lei, mentre Carl il regista riesce, aiutato da alcune trappole disseminate lungo la via a catturare Kong e portarlo con sè a Brodway. Kong accecato dai flash scappa e segue Jack tentando di ucciderlo perché ama Ann, quando la ragazza li raggiunge, si lascia portare via da Kong e passano un po’ di tempo insieme fino a quando, spinto dai biplano dell’esercito americano Kong è costretto a salire sull’Empire State Building e alla fine soccombe liberando la sua amata.

Video, il trailer di King Kong



© RIPRODUZIONE RISERVATA