Kong: Skull island, Italia 1/ Il film ispirato a Jurassik Park e Indiana Jones

- Matteo Fantozzi

Kong: Skull Island in onda su Italia 1 dalle 21:20 di oggi, 23 febbraio. Il regista ha preso spunto da capolavori come Jurassik Park e Indiana Jones.

kong skull island web1280 640x300
King Kong

In base a quello che, in differenti interviste, lo stesso regista di Kong: Skull island ha affermato. che in occasione delle riprese del film egli si sia liberamente ispirato a pellicole dall’incontrastato successo, come Jurassik Park ed Indiana Jones. Kong: Skull Island è stato quasi per intero girato alle Hawaii, in Australia ed in Vietnam. Precedentemente al ciak iniziale, alla totalità del cast è stato richiesto di sottoporsi a preparazioni fisiche di stampo prettamente militare. Il trailer di esordio è stato mandato in onda in concomitanza del San Diego Comic-Con nel 2016. La definizione adatta a questo film è quella di reboot del franchise King Kong. In termini cinematografici significa la volontà da parte degli autori di ricominciare una saga dall’inizio, ignorando la continuità per tornare alle origini. Molto spesso abbiamo visto fare questa operazione nel cinema horror, ultimo caso tra gli altri La Bambola Assassina del 2019 di Lars Klevberg che si rifà al film omonimo del 1988 diretto da Tom Holland.

Come seguire il film in diretta streaming

Kong: Skull island

non è “né war movie, né B-movie, né kaiju eiga, ma di tutto un po’. Al film però mancano identità e peso specifico”. Emanuele Sacchi boccia il film, assegnandogli due stellette su cinque messe a disposizione da MyMovies. Aggiunge: “Ritorna il cieco militarismo di chi ama il napalm come soluzione per i suoi problemi e dell’America, il pacifismo di chi vuole fotografare ciò che non ci vogliono mostrare”. La pellicola scorre via perché è sicuramente realizzata bene a livello tecnico. Pecca però, c’è da dirlo, a livello narrativo con le falle di questo film che sono fin troppe. Si tratta di una pellicola adatta soprattutto a chi vuole passare una serata spensierata e senza pretese. Se si cerca un film di maggiore spessore magari sarebbe meglio spostare l’attenzione altrove. Kong: Skull island va in onda su Italia 1 dalle 21.20, clicca qui per il trailer, e potremmo seguirlo in diretta streaming su Mediaset Play cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Nel cast Tom Hiddleston

Kong: Skull Island

va in onda su Italia 1 a partire dalle ore 21:20 di oggi, 23 febbraio. Il film statunitense vede all’interno del proprio cast la presenza, fra tutti, di Tom Hiddleston, il quale interpreta la parte del protagonista principe. Malgrado la sua giovane età e la carriera altrettanto precoce, sono già diverse le apparizioni televisive di cui egli si è reso partecipe. Tra queste, degna di particolare menzione è la miniserie televisiva firmata BBC The Hollow Crown, adattamento di alcune celeberrime opere shakespeariane. Altra presenza di spicco in Kong: Skull Island è rintracciabile in quella dell’attrice statunitense, classe 1983, Brie Larson. A cavallo tra gli anni 2015 e 2016, la bella interprete è stata insignita di diversi prestigiosi riconoscimenti. La motivazione di tale successo va ricercata nella performance recitativa offerta in Room, film del 2015 diretto da Lenny Abrahamson. La cabina di regia del film che andrà in onda sulla seconda rete Mediaset in ordine di importanza è stata all’epoca affidata ad una figura tanto giovane quanto tuttavia promettente, quella di Jordan Vogt-Roberts. Il suo debutto nel mondo della cinematografia risale al 2013, quando egli ha curato la direzione di The King of Summer. Per quello che invece riguarda la fotografia, il timbro è quello di Larry Fong, famoso al grande pubblico a causa delle collaborazioni in pellicole come 300.

Kong: Skull Island, la trama del film

La trama e l’ambientazione di Kong: Skull Island

sono temporalmente collocabili decisamente indietro nel tempo, nell’anno 1973. Qui, un’associazione istituita segretamente e soprannominata Monarch entrerà a conoscenza del fatto che sul pianeta Terra esiste un isolotto nel quale l’uomo non ha mai messo piede. A seguito della notizia, la comitiva prova immediatamente e recarvisi. Al loro arrivo, tutti i componenti si vedono costretti a fronteggiare l’aggressività di un gorilla dalle dimensioni enormi, il cui nome è Kong. L’incedere inaspettato degli eventi li costringerà pertanto ad una continua sopravvivenza che vedrà loro contrapposti non soltanto alla spaventosa creatura, ma anche ad una serie di trappole che l’inesplorata location ha tenuto in serbo per loro. Nel frattempo, lo stesso Kong è intento a combattere la sua personale battaglia, quella contro creature altrettanto insidiose la cui azione ha provocato l’estinzione dei suoi simili.

Video, il trailer di Kong: Skull Island



© RIPRODUZIONE RISERVATA