Kulusevski alla Juventus/ Botto di Capodanno da 44 milioni: arriva a giugno o subito?

- Fabio Belli

Calciomercato Juventus, ultime notizie: Kulusevski in dirittura d’arrivo, 44 milioni per l’Atalanta e concorrenza dell’Inter vinta per i bianconeri.

Kulusevski Atalanta Primavera lapresse 2019
Diretta Atalanta Torino primavera (Foto LaPresse)

Il calciomercato della Juventus è pronto a far registrare un colpo di mercato di grande importanza. Dejan Kulusevski, svedese di origini macedoni, 19 anni e rivelazione della prima parte del campionato di Serie A, vestirà la maglia bianconera. La Juve ha dovuto battere una serrata concorrenza per il giocatore che sta vestendo la maglia del Parma, ma di fatto è di proprietà dell’Atalanta. Che ha visto sbocciare lontano da Bergamo il talento di Kulusevski, tanto che negli ultimi giorni si era parlato di un forte interessamento dell’Inter per portare il giovane attaccante a Milano. Il tecnico dei bergamaschi, Gasperini, prima della sosta natalizia aveva sottolineato con forza come il cartellino del giocatore fosse di proprietà degli orobici e di aspettarsi dunque un pronto rientro alla base dopo l’esperienza in prestito al Parma. Ma di fatto si trattava di un modo per alzare un’asta nella quale la Juventus è riuscita a bruciare tutti, anche a causa della beffa subita per il giovane norvegese Haaland. Fino alla fine della stagione Kulusevski continuerà a vestire la maglia del Parma ma da giugno sarà bianconero, per un ingente investimento economico che ha convinto l’Atalanta a fare a meno di un giocatore che avrebbe potuto unirsi presto alla lunghissima lista di talenti lanciati sulla ribalta del grande calcio dalla società bergamasca nell’ultimo lustro.

Dejan Kulusevski alla Juventus, colpo di Capodanno!

Per Kulusevski è servita però alla Juventus una manovra che facesse capire all’Atalanta di volere fortemente il giocatore, superando un interessamento dell’Inter che si era fatto molto forte in questo mese di dicembre. Conte aveva chiesto al club di sondare addirittura la possibilità di ottenere il giocatore già a gennaio. Al contrario, la Juventus si è detta pronta a soddisfare tutte le condizioni dell’Atalanta: il DS Paratici ha offerto 35 milioni + 9 di bonus per un affare complessivo da 44 milioni di euro, dicendosi disponibile a lasciare il calciatore in prestito a Parma fino a giugno, altra condizione che interessava molto all’Atalanta, considerando gli accordi presi col club emiliano. L’Inter si è trovata dunque sorpassata per un calciatore sul quale c’è stato il forte avallo di Maurizio Sarri, che vede Kulusevski come una potenziale pedina fondamentale per una Juventus che l’anno prossimo sarà disegnata molto più a misura del gioco del tecnico toscano. Una situazione che l’Inter sta continuando a monitorare, ma in attesa di sapere se Marotta tenterà il controsorpasso, Kulusevski sembra vicinissimo a vestire la maglia della Juventus a partire dal giugno 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA