La battaglia di Midway/ Su Rete 4 il film con Henry Fonda (oggi, 14 giugno 2019)

- Matteo Fantozzi

La battaglia di Midway in onda alle ore 15,35 di oggi, 14 giugno 2019 su Rete 4. Nel cast Henry Fonda, Robert Mitchum, Glenn Ford, Cliff Robertson e Robert Webber.

battaglia midway 2019 film
La battaglia di Midway

La battaglia di Midway riempie il pomeriggio Rete 4 all’insegna del grande cinema di Guerra, una pellicola storica nella storia della cinematografia che racconta episodi della Seconda Guerra Mondiale. Il film sarà trasmesso alle ore 15,35 di oggi, 14 giugno 2019. Questo non ha bisogno di troppe presentazioni per il pubblico che ama il cinema relativamente d’antan, da conoscere per le nuove generazioni che si avvicinano al cinema di genere. Uscito nelle sale nel 1976, prodotto da Walter Mirisch, lo stesso produttore di film indimenticabili come ‘I magnifici sette (The Magnificent Seven)’, uno dei capisaldi del cinema Western con quel cast stellare che voleva sullo stesso set attori del calibro di Yul Brynner, Eli Wallach, Steve McQueen, Charles Bronson e James Coburn, oppure ‘La calda notte dell’ispettore Tibbs (In the Heat of the Night)’, film che ricevette l’Oscar come Miglior Regia, ‘La battaglia di Midway’ fu diretto in scena dal regista Jack Smight. Vi proponiamo alcune pellicole di Smight e lo focalizzerete senza troppa fatica.

‘Non si maltrattano così le signore (No Way to Treat a Lady)’, bellissimo thriller con Rod Steiger e Lee remick come protagonisti assoluti, ‘Quattro passi sul lenzuolo (Loving Couples)’ brillante e dolce commedia con Shirley MacLaine e James Coburn assieme, un regista che ha lasciato ottime impronte nella storia del cinema americano a cavallo degli anni ’60 e ’70.
Nel cast primeggia una vecchia star di Hollywood: Robert Mitchum, uno dei ‘cavalli di razza’ della storia del cinema, il re, così lo definì la critica del tempo, del cinema noir. ‘La magnifica preda (River of no return)’ assieme ad una giovane, ma già acclamata Marylin Monroe, ‘Una rosa bianca per Giulia (Where Danger Lives)’ assieme a Maureen O’Sullivan, ‘L’erba del vicino è sempre più verde (The Grass is Greener)’ con Deborah Kerr, sono solo alcuni titoli di una carriera incredibile. Al suo fianco un altro nome dorato: Henry Fonda, eclettico attore che ha saputo caratterizzare il sentimento americano, a volte anche revisionista come nelle sue presenze nel cinema di Sergio Leone, di un’America a volte ingiusta.

La battaglia di Midway, la trama del film

Andiamo a dare uno sguardo alla trama de La battaglia di Midway. Nello stesso periodo della campagna di Guadalcanal, quando ormai le forze armate americane attaccavano ovunque nel Pacifico il nemico nipponico, un altro scenario si apre con la battaglia di Midway, un atollo appartenente all’arcipelago delle isole Hawai, quindi strategico per le forze in campo. Un atollo ma fondamentale ai fini del risultato finale di una Seconda Guerra Mondiale oramai totale e prossima all’epilogo. Il capitano Matthew Garth e il sottotenente Thomas Garth sono padre e figlio ma li accomuna anche il loro essere piloti di Guerra e durante l’attacco di Midway sono stanziati sulla portaerei che sferrerà l’attacco finale alle flotte nipponiche. Tra kamikaze pronti alla morte e attacchi aerei e navali, anche l’amore torva il suo spazio: il giovane Thomas s’innamora perdutamente di una bella giapponese residente negli USA, Haruko (l’attrice Christina Kokubo, nota per aver fondato in California una scuola di teatro e recitazione per disabili). Il padre capisce le buone intenzioni del figlio e gli starà accanto durante le sue tormentate relazioni di cuore e durante gli attacchi aerei. Vincerà l’amore sotto i bombardamenti navali ed aerei?

© RIPRODUZIONE RISERVATA