LA CATTEDRALE DEL MARE/ Anticipazioni 9 giugno: accuse infamanti per Arnau

- Morgan K. Barraco

La cattedrale del mare, anticipazioni 9 giugno 2020, in prima Tv su Canale 5. Mar viene violentata, Joan convince Arnau a cederla in moglie.

La Cattedrale del Mare
La Cattedrale del Mare, in prima Tv su Canale 5.

Ormai siamo giunti al gran finale de La Cattedrale del mare, la fiction di Canale 5 che trova il suo protagonista di fronte all’ultima e complicata prova. Nella parte finale di questo nuovo episodio che mette fine alla prima stagione, Elionor, sentendosi continuamente rifiutata dal marito e non ancora completamente soddisfatta delle sofferenze a lui inferte, decide di mettere in atto un nuovo piano contro Arnau. Ma nel farlo non è da sola: chiede infatti l’aiuto della cugina di lui, Margarida, che vuole come lei vendicarsi dell’uomo. La serie questa sera si concluderà dunque con l’ultima prova per il forte protagonista, che dovrà infatti affrontare l’inquisitore Nicolau Eymerich schiacciato da accuse infamanti. Come se la caverà? (Aggiornamento di Anna Montesano)

LA CATTEDRALE DEL MARE, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Canale 5 di oggi, martedì 9 giugno 2020, andranno in onda gli ultimi due episodi de La cattedrale del mare, in prima Tv per le reti in chiaro. Saranno il settimo e l’ottavo, ma prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana: distrutto per la morte di Maria, Arnau (Aitor Luna) scopre che la popolazione ha iniziato una guerra contro i giudei. I cristiani sono convinti che siano colpevoli della presenza della peste. Arnau è costretto ad intervenire per proteggere tre ragazzini e Sahat (Josep Maria Pou), il loro protettore. Il gruppo si rifugia nelle catacombe, ma Arnau è gravemente ferito all’addome e deve lottare per giorni prima di rimettersi in piedi. Al suo risveglio, il padre di due dei ragazzini decide di ringraziarlo donandogli il servo Sahat in modo che possa entrare nell’attività dei cambi. Anche se a fatica, Arnau accetta l’offerta, ma Sahat dovrà convertirsi al cristianesimo perchè possa lasciare il servizio di Hasdai (Ramon Madaula). Gli affari iniziano ad andare bene, ma Arnau ha continui incubi in cui viene decapitato. Padre Albert (Tristán Ulloa) gli riferisce poi di aver preso con sè una ragazzina, rimasta orfana. Mar (Michelle Jenner) diventa così la figlia adottiva di Estanyol, anche se Sahat è contrario. Anni dopo, Arnau scopre che i Puig sono in rovina e grazie alle sue ricchiezze acquista il loro castello, riuscendo ad umiliarli. Arnau decide di lottare al fianco del re e questo gli dà accesso alla corte. Il re però gli impone di sposare Elionor (Silvia Abascal), che di contro disprezza il futuro Marchese. Intanto fra Mar e Arnau cresce un forte sentimento, ma l’ex bastiaix è costretto a diventare il marito di Elionor. Joanet (Pablo Derqui) celebra il matrimonio e si trasferiscono tutti nel castello di Puig.

Nella puntata di oggi de La cattedrale del mare Elionor però non vede di buon occhio la presenza di Mar e Arnau decide di non giacere con la moglie. Mentre il Marchese pensa ai poveri, la moglie decide di chiamare a raccolta gli altri nobili perchè giurino fedeltà all’ex servo. Molti si oppongono e minacciano di rivolgersi al re. Dopo aver abolito i mali usi, Arnau punta a partire per Barcellona. Elionor intanto si informa su che cosa otterrebbe alla morte del marito e decide di cambiare strategia: vuole diventare madre. Arnau si rifiuta e poi scopre che padre Albert sta per morire. Più tardi, Mar confessa al padre adottivo di amarlo, ma Arnau decide di non cedere alla passione. Elionor, di nascosto, ascolta la loro conversazione con estrema rabbia.

LA CATTEDRALE DEL MAARI ANTICIPAZIONI DEL 9 GIUGNO 2020

EPISODIO 7 – Elionor riferisce le sue certezze a Joanet in modo che convinca il fratello a sbarazzarsi di Mar. Il prete preme quindi perchè la ragazza prenda i voti e al rifiuto di Arnau, comprende che Elionor ha ragione a sospettare del marito e di Mar. Così si lascia ammaliare da Elionor e organizza il sequestro di Mar, in modo che venga violentata da un cavaliere di Re Pedro. Poi il prete surrurra all’orecchio di Arnau perchè acconsenta al matrimonio fra i due, con la scusa che solo così potrà salvare la ragazza. Pentito e distrutto dalle sue stesse azioni, Arnau finisce in carcere.

EPISODIO 8 – Joanet decide di confessare le sue colpe a Mar e esaudisce il desiderio del fratello: vuole il perdono della ragazza. Mar però fa picchiare il prete fino a che non le rivela che Arnau l’amava. Intanto, Francesca viene arrestata e finisce in una cella vicina a quella di Arnau. Anche Aledis si trova in città, ma la donna le chiede di non dire nulla a suo figlio. L’Inquisitore invece mette a processo Arnau, mentre Sahat muove le fila dietro le quinte perchè il suo signore possa ottenere la misericordia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA