La dieta del dottor Nowzaradan/ 1200 calore al giorno per perdere peso

La dieta del dottor Nowzaradan consiste nell’assunzione massima di 1200 calorie per perdere il peso in eccesso in maniera controllata e salutare

dieta trucchi per dimagrire
Immagine di repertorio (Foto Pixabay)

Il dottor Nowzaradan è un medico iraniano, volto noto della televisione, specializzato nella perdita di peso. Nelle ultime ore si è diffusa in rete una dieta che porta appunto il nome del professore di cui sopra, che prevede l’assunzione giornaliera di 1200 calorie, con conseguente perdita di peso nelle modalità e nei tempi adeguati. Stando a quanto riportato dai colleghi di quotidianoragusa.it, il regime alimentare elaborato dal medico di “Vite al limite”, consiglia al paziente di introitare quattro o cinque porzioni al giorno di carboidrati integrali. Si può trattare di una fetta di pane integrale, di 50 grammi di pasta già cotta o di riso già cotto, ma anche cereali soffiati non zuccherati, e un centinaio di grammi di patate. I latticini scremati sono invece possibili fino a tre porzioni giornaliere, leggasi 200 ml di latte scremato, 50 gr di mozzarella light o ricotta, ma anche 150 gr di formaggio, basta che sia, anche in questo caso, scremato.

LA DIETA DEL DOTTOR NOWZARADAN

Come al solito, la dieta dovrà essere accompagnata da attività fisica nel corso della giornata, e il dottor Nowzaradan consiglia attività aerobica per almeno cinque giorni su sette, mezz’ora al dì. Fra i cibi di cui ci si può cibare in grandi quantità, vi sono la frutta e la verdura, per cui sono consentite fino a 9 porzioni al giorno, di cu 2/3 per la sola frutta non zuccherata. Sono invece assolutamente vietati l’alcol e gli zuccheri, mentre il sale è consentito ma in quantità moderate. Possibile anche l’assunzione del formaggio stagionato, come ad esempio il tanto amato Parmigiano Reggiano, ma in dosi non superiori ai 30 grammi al giorno. Per quanto riguarda i condimenti, invece, oltre al sale in moderazione, attenzione anche all’olio, che è consentito fino ad un massimo di tre cucchiaini al giorno. Per coloro che volessero adottare il regime alimentare del famoso professore iraniano, è sempre consigliabile il consulto di un medico specialista, di un dietologo, evitando il fai da te, spesso e volentieri dannoso per la salute.



© RIPRODUZIONE RISERVATA