LA FINESTRA SUL CORTILE, RETE 4/ Nel cast del film Wendell Corey

- Matteo Fantozzi

La finestra sul cortile in onda su Rete 4 oggi, 16 settembre, dalle 16:40. Nel cast James Stewart, Grace Kelly, Wendell Corey, Thelma Ritter. Curiosità sul film

finestra cortile 2019 film 640x300
La finestra sul cortile

Uno dei principali protagonisti de La finestra sul cortile è l’attore americano Wendell Corey nato il 20 marzo del 1914 e scomparso nel 1968 quando aveva appena 54 a causa di una cirrosi epatica visto che era dipendente dall’alcol. Tua carriera nel mondo della recitazione è iniziata nel 1947 con la collaborazione con il regista Lewis Allen per il film Furia nel deserto. Tra le pellicole più importanti in cui ha recitato ricordiamo soprattutto Odissea tragica, Delitto senza peccato, Non siate tristi per me, Il terrore corre sul filo, Le furie, Uniti nella vendetta, Nagasaki, Inferno bianco, Giamaica, L’assassino è perduto, Amami teneramente, Waco una pistola infallibile, Il mago della pioggia e tanti altri ancora. L’uomo è stato sposato con Alice Wiley che aveva conosciuto durante un tirocinio teatrale. Ebbe inoltre quattro figli che chiamò Jonathan, Jennifer, Bonnie Alice e Robin.

Film di Alfred Hitchock con James Stewart

La finestra sul cortile va in onda su Rete 4 nel pomeriggio di oggi, mercoledì 16 settembre, a partire dalle ore 16:40. Si tratta di una pellicola del 1954 realizzata negli Stati Uniti d’America per la regia di Alfred Hitchcock con soggetto tratto dal racconto scritto da Cornell Woolrich mentre l’adattamento della sceneggiatura la versione cinematografica è stato curato da John Michael Hayes. Il film è stato distribuito in Italia dalla Paramount Pictures con il montaggio realizzato da Robert Burks, le musiche della colonna sonora sono state composte da Franz Waxman, i costumi di scena sono stati disegnati da Edith Head mentre nel cast figurano James Stewart, Grace Kelly, Wendell Corey, Thelma Ritter e Raymond Burr.

La finestra sul cortile, la trama del film

In La finestra sul cortile ci troviamo nella città di New York a metà degli anni 50 dove vive un famoso fotoreporter che, tuttavia, a causa di un incidente riportato durante la sua professione, è costretto a rimanere su una sedia a rotella per circa due mesi. Durante questo periodo di forzato riposo, non riesce a stare calmo come invece gli avrebbe prescritto il dottore. In particolare, a pochi giorni dalla rimozione del gesso e quindi dall’inizio del percorso di recupero fisico, l’uomo il cui nome è Jeff, inizia a sfruttare tutto il tempo disponibile per osservare con la propria macchina fotografica quello che fanno i suoi tanti vicini casa.

Un giorno, usando un binocolo che fa parte di una potente macchina fotografica con teleobiettivo, riesce a guardare all’interno di un appartamento le cui finestre sono tenute aperte in ragione di temperature molto elevate. Prima di poter approfondire la questione, deve però occuparsi della sua fidanzata Lisa che, come consuetudine, viene a fargli visita per vedere come procede la fase di guarigione e soprattutto per ricordargli i tanti aspetti organizzativi del loro matrimonio, che potrebbe essere anche l’opportunità di variare la sua professione aprendo un suo studio fotografico.

Inoltre, Jeff, per portare avanti comunque il suo lavoro, sta fruendo della collaborazione di un’infermiera di nome Stella, la quale cerca in ogni modo di farlo desistere dall’intento di tenere sotto controllo i suoi vicini di casa. Questa sua pratica di utilizzare il binocolo per vedere cosa fanno i vicini di casa, diventa una vera e propria ossessione, tant’è che memorizza tutti i movimenti dei vari condomini che si trovano all’interno del suo stesso cortile. Una vera e propria mania che, tuttavia, gli permette di osservare anche delle incongruenze: in particolar modo durante una turbolenta notte, viene svegliato da urla di donna.

Riesce ad indirizzare lo sguardo verso un appartamento che si convince essere quello in cui c’è stato l’urlo. L’uomo osservando la situazione al binocolo, inizia a fantasticare su quello che potrebbe essere successo, in particolar modo pensa all’omicidio di una donna da parte di suo marito per questioni di natura sentimentale. Non potendo ancora muoversi per via della presenza del gesso, il fotografo si troverà impelagato in una situazione che potrebbe essere anche piuttosto pericolosa per la sua stessa vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA