La Fuggitiva/ Diretta e anticipazioni: Arianna e Marcello si baciano?

- Hedda Hopper

Arianna e Marcello trovano rifugio da Fatima mentre cercano ancora le prove del complotto, cosa ne sarà di lei nella seconda puntata de La Fuggitiva?

Vittoria Puccini
Vittoria Puccini in "La fuggitiva"

Seconda puntata La fuggitiva: il commento live

Arianna sta meglio e si mette subito all’opera per trovare nuove informazioni ed indizi che possano scagionarla. Durante la fuga si avvicina molto al giornalista Marcello, che ormai è l’unico a credere nella versione de La Fuggitiva. In realtà anche Manuela ha dei forti dubbi sulla ricostruzione ufficiale della Polizia e comincia a cercare nuove strade per aiutare Arianna. Grazie ad una soffiata, Manuela scopre dove si nasconde la protagonista. Il personaggio della Puccini si trova in una insospettabile baraccopoli e quando è di fronte alla poliziotta riesce a disarmarla con un colpo da maestra. Con la complicità di Marcello la “sequestra” e la rilascia dopo pochi chilometri. Questo ennesimo faccia a faccia tra Michela e Arianna sembra convincere sempre più la poliziotta della sua innocenza. Ma la situazione resta intricatissima. La seconda puntata volge al termine con un nuovo piano di Marcello: scappare in Svizzera con Arianna alla ricerca di un appoggio importante. Un suo conoscente potrebbe aiutarli a scoprire la verità.. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Hanno sparato ad Arianna

La seconda puntata de La Fuggitiva prosegue con le indagini di Marcello ed Arianna. Quest’ultima viene ferita dal malvivente che probabilmente ha ucciso o è coinvolto nell’omicidio del marito. Quando il giornalista vede le condizioni in cui è Arianna si preoccupa, ma lei minimizza e gli dice di scappare. Il personaggio interpretato da Vittoria Puccini è in condizioni critiche e sta per svenire. La ragazza dà delle indicazioni molto precise e Marcello, che guida verso una destinazione ignota. Nel frattempo il reporter dovrebbe aver recuperato delle preziose informazioni sull’omicidio del marito di Arianna. La Polizia continua a darle la caccia, ma non tutti pensano che lei sia colpevole. Il proiettile intanto è uscito dal suo corpo senza fare danni ma Arianna ha perso molto sangue e versa in condizioni critiche. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Arianna è sconvolta, è morto l’uomo chiave

Nella seconda puntata de La Fuggitiva Arianna e Marcello sono sconvolti. Il loro “uomo”, che avrebbe potuto fornirgli preziose informazioni sull’omicidio del marito, è stato gettato dal balcone e ha perso la vita. Lo spettacolo è raccapricciante, la polizia sta già arrivando sul luogo e così Marcello e Arianna sono costretti a scappare. Quando rientrano nell’abitazione del giornalista, Arianna è sotto choc: ha la sensazione che la sua situazione sia ormai compromessa. Ma non vuole arrendersi. Anche se su tutti i giornali l’incidente del quinto piano viene descritto come un suicidio e non come un omicidio. Marcello chiede ad Arianna di non allontanarsi da casa: forse ha in mente un piano alternativo per recuperare alcune informazioni preziose. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

La Fuggitiva, anticipazioni puntata oggi, 12 aprile

La Fuggitiva torna in onda oggi, 12 aprile, su Rai1 con una nuova puntata, la seconda della stagione, dopo l’ottimo debutto di lunedì. Vittoria Puccini sarà ancora la protagonista, la bella Arianna, ormai una donna in fuga alla ricerca della verità per tornare a riprende in mano la sua vita. Nella prima puntata de La Fuggitiva abbiamo visto la sua vita perfetta al fianco di Fabrizio almeno fino a che suo marito non è morto e proprio lei è finita nei guai accusata di essere l’assassina. A remare contro di lei un vero e proprio complotto, almeno secondo da quanto si evince nell’incipit della fiction, e una testimone pronta a dirsi l’amante di Fabrizio e fornendo quindi il movente dell’omicidio alla Polizia. Ma è davvero possibile che una donna così abbia ucciso il marito per vivere adesso da latitante costretta a lasciare anche suo figlio per trovare la verità che la riguarda?

Arianna trova le prime prove del complotto?

Sarà proprio per rispondere a questa domanda che oggi La Fuggitiva tornerà in onda con la seconda puntata in cui sentiremo ancora parlare della sua fuga e dei primi pezzi che comporranno il puzzle della sua verità e del passato che ha provato a lasciarsi alle spalle e che, forse, adesso bussa alla sua porta. Chi ha seguito la fiction nella sua prima puntata sa bene che Arianna è sparita nel nulla dopo un incidente accorso alla sua famiglia e che per dieci anni è rimasta lontana da tutti e da tutti fino a quando non è riapparsa accolta in un orfanotrofio e poi adottata da un amico di famiglia. Nel primo episodio in onda questa sera Arianna inizia a pensare a tutte quelle persone che potrebbero sapere qualcosa e che vivevano attorno al marito e così parlando con la sorella del defunto Bonzani, scopre proprio che il primo della lista è Fusco, un costruttore presente quel giorno all’inaugurazione. Dall’altro lato anche Michela, che continua ad essere sulle tracce della fuggitiva, è convinta che qualcosa non torni e che forse quello di Bonzani non è stato proprio un suicidio come tutti credono.

Arianna e Michela faccia a faccia ne La Fuggitiva ma…

Dalla parte di Arianna troviamo ancora Marcello pronto a penetrare nella notte nell’azienda di Fusco per mettere le mani sui dati trovati sul suo pc aziendale. Durante una serie di inseguimenti e corse contro il tempo, la nostra protagonista finisce col rimanere ferita mentre Marcello prova a recuperare i dati del computer. A peggiorare le cose è proprio il momento in cui la donna si mette sulle tracce di un altro possibile colpevole che si trova in quel momento proprio insieme al Commissario Berti. Ancora una volta è Marcello che la salva mentre Michela ordina una retata nel campo rom dove la donna ha trovato rifugio da Fatima. Sarà quello il momento in cui le due protagoniste si troveranno faccia a faccia e Arianna rivelerà a Michela che Berti fa parte nel complotto. Prossima tappa? Lugano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA