La Pallottola Senza Nome/ Su Rete 4 il film diretto da Jack Arnold (7 marzo)

- Jacopo D'Antuono

La pallottola senza nome (No Name on the Bullet) andrà in onda domenica 7 marzo su Rete 4 alle ore 14.25. La pellicola è stata girata nel 1959

la_pallottola_senza_nome_film_1959
Il film western nel pomeriggio di Rete 4

La Pallottola senza nome di Jack Arnold

La pallottola senza nome (No Name on the Bullet) andrà in onda domenica 7 marzo su Rete 4 alle ore 14.25. La pellicola è stata girata nel 1959 ed è stata diretta da Jack Arnold, regista statunitense, maestro indiscusso del cinema di fantascienza e dell’horror negli anni Cinquanta. Ha diretto film ambientati in universi popolati da animali giganti, alieni e mostri terrificanti che sconvolgono la quotidianità. Il soggetto del film è di Howard Amacker e la sceneggiatura è curata da Gene L. Coon.

La pallottola senza nome, la trama del film

Il protagonista del film western è John Gant (Audie Murphy), un noto sicario che arriva a Lordsburg. È famoso in quanto ha la capacità di cavarsela in ogni situazione poiché uccide le sue vittime durante un regolare duello, subito dopo averle provocate. Quando arriva in città tutti si domandano cosa voglia e un gruppo di tizi loschi è piuttosto nervoso. Pierce (Whit Bissell), un banchiere non regge la situazione e si toglie la vita. La prima persona che ha il coraggio di affrontare John e capire cosa vuole è Luke (Charles Drake), il giovane medico di Lordsburg. Lo seguono lo sceriffo che viene ferito con un colpo d’arma da fuoco dal sicario e un altro gruppo di persone, che alla fine rinuncia poiché temono di essere uccisi. Tra Gant e Luke si instaura un rapporto di rispetto e amicizia ma, nel frattempo, la fidanzata del medico capisce che John è venuto in città per uccidere suo padre, un giudice in pensione, molto malato. La ragazza lo affronta, ma lui la disarma e si reca a casa del giudice per farlo fuori. Riuscirà nell’intento o in lui comparirà un briciolo di umanità?



© RIPRODUZIONE RISERVATA