LA SAI L’ULTIMA? DIGITAL EDITION, PAGELLE/ Il web boccia lo show di Ezio Greggio

- Fabiola Iuliano

La sai l’ultima? Digital Edition, Pagelle prima puntata: Romina Pierdomenico non delude, bene Ezio Greggio, impeccabile Nino Formicola.

romina pierdomenico sai ultima 2019
Romina Pierdomenico a La Sai L'Ultima? Digital Edition

Il pubblico sui social ha sentenziato: La sai l’ultima? Digital Edition non passa l’esame del web. La maggior parte dei cinguettii boccia infatti lo show di Ezio Greggio, ritenuto anacronistico e televisivamente debole. “Programma brutto e inutile era 20 anni fa e brutto e inutile è ora #lasailultima”, scrive un utente. “Diciamo che riproporre uno show vecchio come #lasailultima ora come ora nel 2019… Non ne vale la pena”, gli fa eco un altro. Alcuni bocciano invece le barzellette, molte delle quali risultano “addirittura offensive, sessiste o omofobe”. Altri invece stroncano sia il format che la conduzione e nella gara degli ascolti preannunciano un sonoro scivolone: “Mi aspetto un flop, ma ripeto, solo il pubblico maschile e gli over possono salvare Greggio e la sua #LaSaiLultima”. Tuttavia, c’è anche chi apprezza il format di Canale 5, che con poche semplici regole ha regalato al pubblico una serata spensierata: “Perché tutti a insultare #lasailultima? Senza grandi aspettative… ma non è poi così malvagio. Una serata diversa”, “Bellissima serata, grazie @EzioGreggio Scintilla @biagioizzo1, ci voleva una serata così, di risate, grazie #lasailultima”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

‘La sai l’ultima? Digital Edition’ bilancio positivo per la prima puntata nonostante…

La sai l’ultima? Digital Edition, seppur con qualche piccolo difetto, non delude le aspettative, almeno in questa prima puntata. Come promesso, lo show condotto da Ezio Greggio e Romina Pierdomenico si rinnova, riportando in tv una gara di barzellette per quanto possibile al passo coi tempi. La sfida tra barzellettieri è tutta nuova: si fa “seria” con l’irriverente presenza di un vero numero uno della risata, il notaio Nino Formicola (Voto 8), ed è spezzettata in diverse manche, intervallate dalla presenza di ospiti illustri. I vip, comici di prestigio come Enrico Montesano (Voto 9) o personaggio che con il tempo hanno conquistato le platee televisive anche grazie alla loro simpatia, come Iva Zanicchi (Voto 8), risultano convincenti. Tra loro anche il pugile ed ex concorrente dell’Isola dei Famosi, il quale, proprio con Nino Formicola, negli anni scorsi è stato uno dei naufraghi più divertenti dell’Isola dei Famosi. Il programma vince quindi la sfida della risata riportando di moda le barzellette: ma la gara è ancora aperta e la noia e dietro l’angolo.

La sai l’ultima? Top e flop

TOP – Il pubblico chiama, Ezio Greggio risponde: a La sai l’ultima? Digital Edition il mattatore di Canale 5 trionfa (Voto 7), portando avanti uno show divertente, leggero, perfetto per la nuova stagione di Canale 5. Impeccabile al suo fianco, nella vita come sul piccolo schermo, la talentuosa Romina Pierdomenico (voto 8), che vince la sfida del debutto dopo i successi collezionati negli ultimi anni. Perfetta spalla di Ezio Greggio, comica disinvolta con Uccio De Santis (voto 8), la Pierdomenico non delude le aspettative, confermandosi tra i volti più interessanti dell’attuale panorama televisivo. Qualche pecca da sottolineare, invece, nella gara portata avanti dai barzellettieri: se la sfida di rinnovare il programma è stata in parte vinta grazie a una serie di scelte autoriali convincenti, la stessa cosa non vale per le barzellette. Non sono mancate, infatti, freddure già sentite: un vero peccato per un programma che fa delle novità la sua bandiera. Per il momento nostalgia, spazio invece a dei veri numeri uno della risata, come l’iconica barzellettiera Valentina Persia (Voto 8), le barzellette sui carabinieri e quelle, immancabili, su Pierino.

FLOP E PECCHE – Se c’è un difetto sul quale La sai l’ultima? Digital Edition può ancora lavorare è la presenza, fin troppo marginale, dell’amato Nino Formicola. Il comico non delude, veste con successo i panni del notaio, ma il suo ruolo, anche se ben studiato, è ancora troppo poco centrale. La sua comicità, spesso messa da parte per fare spazio alla immancabile gara dei barzellettieri, è linfa per un programma a tratti anacronistico: il suo estro spicca infatti tra i protagonisti, rendendolo uno dei personaggi più forti del format. Tra le pecche di questa edizione, segnaliamo inoltre la mancanza della tanto decantata digital edition: quella che doveva essere un’edizione tutta rinnovata, se sul campo delle novità non ha deluso le aspettative, si è rivelata insufficiente dal punto di vista digitale. Nel programma condotto da Ezio Greggio non vi è traccia, infatti, di questo particolare aspetto, che probabilmente non è stato sviluppato a sufficienza o nel modo più opportuno (Voto 4). Buona l’idea di formare tre squadre capitanate da altrettanti capitani vip (Voto 7), ma bocciamo lo spazio esiguo dato ai tre comici: Scintilla, Maurizio Battista e Biagio Izzo. Riuscirà lo show a correggere il tiro?

© RIPRODUZIONE RISERVATA