La strada a spirale/ Su Rete 4 il film con Rock Hudson e Burl Ives

- Matteo Fantozzi

La strada a spirale in onda su Rete 4 oggi, 17 settembre, alle ore 15.40. Tutto quello che c’è da sapere sul film trasmesso nel pomeriggio della tv rosa di Mediaset.

La strada a spirale 2019 film 640x300
La strada a spirale

Il film La strada a spirale è tratto dal romanzo omonimo di Jan de Hartog, che ha lavorato anche al soggetto della pellicola. De Hartog è un drammaturgo e romanziere olandese noto soprattutto per i suoi romanzi di ambientazione marinaresca: lui stesso aveva lavorato per anni come mozzo e marinaio prima di dedicarsi alla scrittura. Il film è ambientato a Giava, oggi parte dell’Indonesia, che al tempo della stesura del libro, pubblicato nel 1949, era una delle isole principali delle Indie Orientali Olandesi. Il centro principale dell’isola, Batavia, è stata rinominata Giacarta dopo l’indipendenza dall’Olanda ed è oggi la capitale dell’Indonesia. La strada a spirale verrà trasmesso da Rete 4 nel pomeriggio del 17 settembre, alle ore 15.40.

La strada a spirale, il cast del film

La strada a spirale andrà in onda su Rete 4 nel pomeriggio di oggi, venerdì 17 settembre, alle ore 15.40. Si tratta di un film drammatico diretto nel 1962 da Robert Mulligan (Prigioniero della paura, Una strada chiamata domani, Il grande cuore di Clara) ed interpretato da Rock Hudson (Il letto racconta, Il gigante, Torna a settembre), Gena Rowlands (Le pagine della nostra vita, Gloria – una notte d’estate, La sera della prima), Burl Ives (La gatta sul tetto che scotta, Il grande Paese, Magia d’estate) e Philip Abbott (Il robot e lo Sputnik, La notte dello scapolo, L’ultimo treno da Vienna). La sceneggiatura del film è tratta dall’omonimo romanzo, scritto da Jan de Hartog, autore olandese che ha realizzato anche il soggetto per la pellicola.

La strada a spirale, la trama del film

Leggiamo la trama de La strada a spirale. Il dottor Anton Drager (Rock Hudson) arriva da Amsterdam sull’isola di Giava, all’epoca colonia olandese. Si trova qui con un contingente di medici per conto del Servizio Sanitario Governativo. Il suo obiettivo però è conoscere il dottor Jansen (Burl Ives), che risiede sull’isola ormai da decenni ed è uno dei massimi esperti di lebbra del mondo. Drager riesce quindi a staccarsi dai suoi impegni nell’ospedale di Batavia e raggiungere Jansen. I due scoprono di essere caratterialmente opposti e nonostante condividano la loro missione e le loro idee scientifiche, fra i due non c’è compatibilità e i litigi sono frequenti. A complicare ulteriormente le cose arriva la fidanzata di Drager, Els (Gena Rowlands).

I due intendono sposarsi e Jansen utilizza questo evento come scusa per mettere da parte Drager e rispedirlo a Batavia. Pur di salvare la carriera del marito Els è disposta a farsi da parte, ma Drager deve decidere fra l’amore e la scienza. Quando opta per la seconda, Jansen decide di riprenderlo, ma nuovi problemi sono all’orizzonte: un nuovo studio di Drager rischia di mandare in frantumi tutto il lavoro di Jansen, che decide di liberarsi, stavolta definitivamente, del giovane medico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA