NOMINE RAI/ Il Miniculpop di Renzi parte dalla tv

- Maestro Yoda

Sono usciti i nomi dei nuovi direttori di rete scelti dal nuovo Amministratore delegato della Rai Antonio Campo Dall’Orto. Tra di loro anche Daria Bignardi. Il commento di YODA

daria_bignardi439
Daria Bignardi (Infophoto)

Sono usciti i nomi dei nuovi direttori di rete che il nuovo Amministratore delegato della Rai Antonio Campo Dall’Orto comunicherà al Consiglio di amministrazione della Rai, che dovrà prenderne atto, a meno che non siano contrari sette su nove, il che non è francamente immaginabile, vista la maggioranza che Renzi si è blindato. Dall’Orto ha annunciato che le sue scelte sono “basate su competenza, esperienza e merito, autonomia dai partiti, guidate dalla volontà di rinnovamento proprio attraverso la competenza e nel segno della valorizzazione delle risorse interne”. Chiunque è in grado di giudicare il livello di sfrontatezza di queste affermazioni: tre su cinque su vengono da fuori Rai (Daria Bignardi a Rai3, Ilaria Dallatana a Rai2, Gabriele Romagnoli a RaiSport, mentre Andrea Fabiano a Rai1 e Angelo Teodoli a Rai4 sono due interni).

Ovviamente, e com’è giusto, secondo Yoda – che per una volta concorda con il sindacato giornalisti Rai – il tutto è un vero e proprio insulto: “Nei fatti una sonora sfiducia e delegittimazione di tutti i dipendenti della Rai…Salvo l’eccezione di Rai1, l’ennesima infornata di esterni. Evidentemente il Dg ritiene che tra gli 11mila dipendenti non ci sono professionisti in grado di assumere ruoli di rilievo”. Ma a Yoda pare anche un insulto al concetto di Servizio pubblico, dato che a Rai3 ci va una esperta di gossip e frivolezze varie, già conduttrice di un Grande Fratello. Mentre a Rai2 ci va la produttrice di vari reality tra cui l’abominevole Isola dei famosi. Tutti del giro renziano, almeno così sembra evidente, e comunque nemmeno uno proveniente da aree che non siano di sinistra, come anche il neodirettore di RaiSport che viene da Repubblica. Scrive Giampiero Marrazzo sul magazine on-line Futuro Quotidiano: “‘La Rai va depoliticizzata’, diceva il premier fiorentino. Invece. Direttore di Rai Tre è la conduttrice televisiva Daria Bignardi che, a sua detta in un’intervista, l’aveva “creato” quando solamente la provincia di Firenze sapeva chi fosse l’ex boy scout dall’anima democristiana, insieme al di lei marito, Luca Sofri, altro promotore televisivo renziano che lo chiamò nel dietro le quinte delle “Invasioni” direttamente ‘Capo’. Bene, il capo ha risposto alla chiamata. Direttore di rete. Ecco quindi che la politica è uscita dalla Rai, ad entrare è direttamente il clan renziano che non risponde al Pd ma direttamente al ‘Capo’”.

Ribadisce ilGiornale.it: “Renzi ha finito l’intervista (l’ennesima) alle ‘Invasioni barbariche’. Prima di lasciare lo studio di La7, a Milano, il segretario del Pd incrocia Luca Sofri, marito della conduttrice, che gli fa i complimenti in questo modo: ‘Ottima intervista capo’. Era nota, ed è nota, la simpatia di Sofri (e di sua moglie) per Matteo Renzi, sin da quando era ‘solo’ sindaco di Firenze. Però risulta quanto meno difficile parlare di assoluta imparzialità e autonomia dai partiti…”.

Da sinistra complessivamente un imbarazzato silenzio, tranne la vicepresidente del Senato Valeria Fedeli, che esulta per la nomina di due donne per la prima volta alla guida di due reti. Peccato, aggiunge sommessamente Yoda, che con tutto il rispetto per le battaglie di genere, non basta essere donne per essere competenti e capaci di guidare una rete pubblica. Oltretutto, e non è solo parere di Yoda, come si è visto, la Bignardi non è nemmeno stata capace di gestire il suo piccolo programma, al punto che le è stato chiuso per mancanza di ascolti, figuriamoci gestire una rete che fu di Guglielmi… Ma secondo Dall’Orto è un esempio di “provata esperienza e competenza”. Se lo dice lui! Vedremo i fatti.

Ma date le premesse, se anche farà male, la fanfara renziana griderà al successo per qualsiasi cosa, e per un po’ ancora qualche sprovveduto ci crederà ancora, finché la gente non scenderà per strada: ma a quel punto tutti danni possibili saranno stati fatti. Sul suo sito, Dagospia, Roberto D’Agostino aveva scritto un editoriale durissimo, ne pubblichiamo una parte: “Evviva! Finalmente la politica è uscita dalla Rai! Ora sì che il nuovo corso renziano ha dimostrato che bisogna premiare il merito. Il grande merito di Daria Bignardi, per esempio, è quello di aver condotto solo un programma, sempre lo stesso, per 10 anni (‘Le Invasioni Barbariche’) fino a portarlo a degli ascolti talmente bassi che persino La7 di Urbano Cairo ha deciso di tagliarlo. Sì, La7, quel canale che in prima serata festeggia se si raggiunge il 3% di share. Una trasmissione peraltro rivoluzionaria, un format inedito: interviste faccia a faccia. Con a volte una birra sul tavolo. Forse sarà stata questa intuizione creativa a garantire alla Bignardi, che secondo fonti molto accreditate stava per perdere anche la sua rubrica su ‘Vanity Fair’, la poltrona di direttore di Rai3. O forse chissà, sarà stato il grande risultato di ‘L’era glaciale’, il programma con cui tornò in Rai per un anno, nel 2009, e che fu cancellato alla fine della prima stagione, dopo che Dariona nostra si infuriò per la messa in onda, al suo posto, di un cartone di ‘Paperino’. Essendo identico alle ‘Invasioni’, non fu difficile riesumare lo stesso programma su La7 l’anno dopo. Che creatività, che guizzi! Certo, come scriveva Alberto Dandolo su MilanoSpia, il marito Luca Sofri era stato avvistato il mese scorso’in zona Cadorna a Milano con una biondina mozzafiato’ Ora che la moglie si trasferisce a Roma, sarà più libero di pranzare con chi gli pare…Basta cattiverie però: non è mica detto che nonostante i flop televisivi, la Bignardi abbia incassato la poltrona per i suoi legami con Renzi, che ha molte volte invitato e promosso in tv. Tanto da dire, appena Matteo è diventato segretario del Pd, di ‘averlo inventato lei’: ‘Mi sento un po’ come Pippo Baudo, s’intuiva il desiderio di Renzi di cambiare le cose e ce l’ha fatta’. (Su Radio24, gennaio 2014). Dietro può esserci anche la sua amicizia con Antonio Campo Dall’Orto: fu lui a portarla a La7 quando era direttore della piccola tv”. 

D’Agostino ha fatto poi un’altra cosa, semplice semplice. È andato a spigolare raccogliendo i primi tweet apparsi sulla rete (e che riportiamo di seguito), che indicano una vera e propria ribellione del popolo che sta sul web. A proposito di Sanremo, Yoda ve l’aveva detto. È in arrivo lo story-telling di Renzi, che si chiama Minculpop. Ed eccovi serviti, un minuto dopo che Dall’Orto ha avuto tutti poteri che nessun Dg di un broadcaster pubblico ha mai avuto in nessun Paese.

 

IamRaffioArc @iamraffioarc  #Bignardi direttrice di Rai 3. Un giusto riconoscimento per essere la nuora di un ex Brigatista e la moglie di uno dei lacchè di Renzi

virginia @virginia201272  Quanto conta il fatto che Luca Sofri sia un renziano Doc nella nomina della moglie Daria Bignardi a direttore di @RaiTre?

Nick @hwarangnick  #Bignardi l’invasione renziana

#PiùIntrattenimento @PiuIntrattenime Daria Bignardi nuova direttrice di Rai3: condurrà Le Invasioni Renziane. #RagliamoSulMondo nomine Rai Slurp

swamilee @swamilee  non si può dire che Renzi non sia riconoscente #Bignardi

paolo40 @paolo44444  Daria Bignardi da #grandefratello a direttore @RaiTre . L’intervista al Capo le ha giovato. Adesso #Anzaldi puó dormire sonni tranquilli.

tecnobarbaro @Tecnobarbaro  La Bignardi direttrice RAI. Meno male che la politica doveva star fuori dalla TV pubblica. Buffoni.

Enrico Suppo @enricosuppo  @matteorenzi quindi #bignardi, i cui programmi sono stati tutti chiusi per flop, diventa direttore di rete? #Rai3 #nominerai

Teresa Scherillo @lascherillo  Ma Bignardi chi? Quella che gli hanno chiuso i programmi per flop? #Rai3

Furio ?@Giangiagainst  Scelta ovvia per i Renziani. La #Bignardi é stata una delle più sfacciate lacchè di Renzi in tv. Ora Rai Tre sarà TeleRenzi.

Filippo Corbellini @FCorbellini1 Anni di allenamento a fare slurp a qualcosa hanno portato #bignardi #rai3

Otto @Von_karoli Daria Bignardi dal grande fratello al piccolo bischero!

Mario Colbog @MarioBubu  Hai capito la #bignardi, basta ospitare il ciarlatano di rignano farle da zerbino e oplà ti ritrovi a dirigere un canale rai!

domenico cambiale @DODO_from_roma  #Rai ohhh finalemnte i nuovi direttori di rete e con la #bignardi abbiamo sistemato tutti. Ma poi non era quella che non ha la tv a casa?

Andrea Favaro @GrouchoMac  Il compagno della #Bignardi chiama #Renzi “capo”. Ma solo quando vuole marcare la propria indipendenza.

Claudia @claudia_mastro  daria bignardi direttore di raitre,la donna che ha ricevuto più raccomandazioni lei che una classe di bambini che va in gita #dariabignardi

Nicola Bendinelli @calygola  Anche la Bignardi in bolletta con tutta la lingua

giovannides @giovannides  canone in bolletta: previste detrazioni per bignardi a rai3

Simone Santucci @simsantucci  Da quest’anno paghiamo #Bignardi in bolletta

Andrea Simioni @BardoBaggins Prima il canone in bolletta, poi Daria Bignardi direttore di Rai3. Pippo e Topolino andranno a RaiSport e Rai4 ??? Ma fatemi il piacere…

Priapus @daddy_swank  La nomina di Daria Bignardi a direttrice Rai3 elimina l’ultimo motivo di pagare il canone e avere una TV in casa

Lara @cabiria1974  Hanno messo Daria Bignardi alla guida di Rai3. Vado a suicidarmi.

Amelio @amelio_guerra  La Bignardi direttrice di RaiTre Cosa abbiamo fatto di male?

Carlo Marulli @CarloMarulli  Quindi d’ora in poi si chiamerà Rai3gnegnè? #Bignardi

MC79 @Virus1979C  il nuovo Tg3 si chiamerà GF3. #Bignardi

gufo @j_gufo  Daria Bignardi è il nuovo direttore di Rai3, il TG3 durerà quattordici ore e mezza.

MC79 @Virus1979C  Mannoni dopo la nomina della #Bignardi ha sostituito la foto di Berlinguer con quella di Taricone.

hagakure @hagakure_jfp  Speriamo riesca almeno a far pettinare Giovanna Botteri… #Bignardi #rai3

gigi @gigi52335676 Daria Bignardi direttore di rai 3 e Fabio Volo direttore di Rai Scuola

Opinionandolo @opinionandolo  La #Rai spiega la nomina di Daria #Bignardi a direttrice di Rai Tre: “Melissa Satta ha rifiutato”

Rosalba Carbutti @rosalbacarbutti  A #Baricco niente? #Bignardi

Fausto Panunzi @FPanunzi  Romagnoli e Bignardi direttori di rete Rai. Mancano Gramellini e Scanzi. Sarà per il prossimo giro.

Hutchesonline @Hutchesonline  Dall’Orto ripropone Daria Bignardi in Rai dopo aver fatto la stessa cosa a La7. Ovviamente l’amicizia non conta, ma solo la profonda stima.

NZT-48 @NZT____48  Campo dall’Orto quali sarebbero le competenze della Bignardi?, Il Grande Fratello o il cane regalato a Monti #Domanda

Patty @pensieroETICO  vi ricordo che c’è un dj non un dg che dirige la Rai dopo MTV. Dopo aver rovinato La7. Dove chiamò Daria Bignardi. NON come moglie di Sofri.

Cristiano Chesi @CristianoChesi  Daria Bignardi porterà alla direzione di RaiTre l’esperienza della Fattoria e del Grande Fratello. I redattori chiamati a prove di abilità.

pirata21 @pirata_21  Il nuovo direttore di #Rai3 è Daria #Bignardi. Marina La Rosa non se la sentiva. 

Informazione pura @PatriceinMilano DARIA BIGNARDI DIRETTRICE RAI3:UN PREMIO PER AVER FATTO 1 PROGRAMMA PER 10 ANNI (POI MORTO)

Gaetano costa @gaetcos @petergomezblog escludendo” GF e Invasioni b.”cos’altro c’è nel curriculum della Bignardi per affidarle Rai3 ?

kitty @tusselpuff  La #bignardi a #rai3 orrore.La banalità di sinistra trionfa ancora. #La7 le ha chiuso il programma x bassi ascolti, in #rai fa il carrierone 

GabryKeegan @GarboeK E con Daria Bignardi direttrice di Rai3 se ne va anche l’unico canale pubblico decente. #Bignardi

Paolo Amodeo @Paolo_Amodeo  #Bignardi sarà ultimo direttore #rai3 chiuderanno per assenza di spettatori. W il merito @matteorenzi

marco @marco_ciofetta  Daria bignardi dirigerà rai3. Bene! Bicchiere mezzo pieno. Non la vedremo più in televisione

Guido Mattioni @GuidoMattioni  Daria Bignardi a Rai3! Pensavo di averle viste tutte, alla mia età, ma non c’è limite al peggio. Per fortuna non ho figli. Il Paese è morto

Massimo Galanto @GalantoMassimo Daria Bignardi nuovo direttore di Raitre. Qualcuno ha notizie di Brunetta e Gasparri, sono vivi? #nominerai

Gianluca Papaccio @gialupa  Daria #Bignardi direttrice di Rai3? Pensavo che con Vianello si fosse toccato il fondo del renzismo, cerchi magici e seghe mentali…

Damiana Atzeni @damy85twit  4 min4 minuti fa Sia chiaro, non ho niente contro la #Bignardi, ma saperla a capo della rete che fu di Guglielmi, Balassone e Ruffini mi fa storcere il naso!

Armagnac @nicolasettenove  Dopo Bignardi a Rai3, la prossima mossa sarà Maria De Filippi al Quirinale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori