Checco Zalone e Hellen Mirren nel video “La Vacinada”/ Esilarante canzone pro-vaccino

- Hedda Hopper

La Vacinada, Checco Zalone ed Helen Mirren, insieme nel suo nuovo video: l’attrice premio Oscar nel suo amato Salento in un brano tormentone

migranti maltrattati set Checco Zalone
Checco Zalone

Si appresta a diventare un nuovo esilarante tormentone il brano di Checco Zalone, La Vacinada, nel cui video girato in Salento ha deciso di coinvolgere anche l’attrice premio Oscar Helen Mirren. Lo showman e comico pugliese ha sorpreso tutti sfoggiando sui suoi social la clip con la canzone pro-vaccino, un modo per unirsi anche lui alla campagna vaccinale e invitare così gli italiani a vaccinarsi il più possibile per uscire quanto prima dalla crisi scatenata dalla pandemia. Nel video i due trascorrono del tempo insieme, godendo della natura e delle tradizioni del territorio, amato da entrambi. Zalone è a bordo della sua spider tra le strade del Salento quando resta folgorato dalla Mirren, ed è subito colpo di fulmine! Il motivo è presto detto: è vaccinata!

A destare scalpore è stata proprio la presenza della celebre attrice che si è fatta travolgere dal sole e dalle bellezza della terra pugliese, nonchè dalla simpatia innata di Zalone, politicamente scorretto ed esilarante anche in questo suo nuovo video destinato a diventare virale. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

In Salento tra canti e balli

Arriva anche Checco Zalone ed il suo invito a partecipare numerosi alla campagna di vaccinazione, e lo fa con il suo nuovo video “La Vacinada” nel quale va a scomodare perfino l’attrice premio Oscar Helen Mirren. Covid, immunità di gregge e vaccinazioni è il tema centrale del suo ultimo video in cui ovviamente l’attore e regista pugliese non può rinunciare alla sua vena comica. Il tutto è ambientato nel Salento dove Zalone canta e balla proprio insieme a Helen Mirren, la vacinada del titolo, in quello che si preannuncia un vero e proprio tormentone, almeno in rete. La canzone è di per sè esilarante, realizzata in uno spagnolo maccheronico in cui, folgorato da Helen Mirren il nostro Francisco Oscar Zalon (come si fa chiamare nel video) la coinvolge in un viaggio nelle campagne salentine a suon di: “A mi me gusta bailare contigo, o vacinada, con l’anticuerpo dell’Astrazeneca”.

La stessa Helen è letteralmente innamorata del Salento dove trascorre molto tempo con il marito, il regista Taylor Hackford, proprietari di una masseria in provincia di Lecce. Solo un anno fa l’attrice aveva confidato: “Sono una grande fan di Checco Zalone l’ho scoperto guardando un suo film sull’aereo. Zalone è divertente ma è anche dotato di un grande cuore, mi piacerebbe tanto lavorare con lui. Con lui girerei subito un film, ma c’è un problema: è più bravo di me”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Checco Zalone ed Helen Mirren nel suo video

A sorpresa Checco Zalone pubblica su Facebook “La Vacinada“, questo è il titolo del singolo con cui l’attore e regista vuole promuovere, a suo modo, la campagna vaccinazione contro il Coronavirus. La canzone è accompagnata dal suo nuovo video musicale nel quale invita c’è un’ospite d’eccezione ovvero l’attrice premio Oscar Helen Mirren. Con la sua irriverenza e la sua ironia da sempre campione di incassi e di polemiche, anche questa volta Checco Zalone ha deciso di lanciare il suo nuovo tormentone musicale prendendo tutti in contropiede, sia gli addetti ai lavori pronti a pungere con la loro penna, che i suoi fan che hanno già accolto con like e migliaia di visualizzazioni il video che in poche ore è diventato già virale.

La Vacinada, Checco Zalone ‘scomoda’ Helen Mirren per il suo tormentone

In La Vacinada, Checco Zalone diventa l’attore premio Oscar Francisco Zalon, un uomo d’arte che con la sua decappottabile sfreccia per le strade rosse del Salento fino a trovarsi faccia a faccia con il premio Oscar Helen Mirren ormai di stanza in Puglia da un po’. Dopo le polemiche e il messaggio di Tolo Tolo, ecco che l’attore pugliese si lancia in avanti con il suo impegno civile invitando gli italiani a vaccinarsi per combattere il Covid-19 al grido di: “L’immunidad de gregge ancor no è arivada, ma menomal que estàs la vacinada”. Dall’altro lato c’è proprio lei la dea Helen Mirren che parla italiano e mostra fiera il braccio per sottolineare l’importanza della vaccinazione proprio per il ritorno alla vita libera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA