LA VITA PROMESSA 2/ Anticipazioni 23 febbraio: Vincenzo evade dal carcere!

- Morgan K. Barraco

La vita promessa 2, anticipazioni 23 febbraio 2020, in prima Tv su Rai 1. Le nozze tra Alfio e Maria al centro della scena. Intanto Vincenzo Spanò evade dal carcere.

La vita promessa 2
La vita promessa 2, in prima Tv assoluta su Rai 1

LA VITA PROMESSA 2, ANTICIPAZIONI PUNTATA 23 FEBBRAIO

Tra i momenti forti della puntata di oggi, 23 febbraio, de La Vita Promessa 2 vedremo anche la voglia di libertà di Vincenzo Spanò. L’uomo riuscirà a evadere dal carcere con la famiglia Rizzo che torna ad essere nuovamente in pericolo. Sarà Antonio ad essere portato faccia a faccia col suo nemico da alcuni fedeli di Lucky Luciano. La situazione potrebbe precipitare anche se c’è da vedere quali saranno gli ulteriori sviluppi legati a questa vicenda. Ciò che appare certo è la grande preoccupazione che si muove proprio attorno alla famiglia Rizzo pronta a prendere le proprie precauzioni attorno alla paura di ritrovarsi di fronte a Spanò. Sarà Alfredo a inviare un telegramma ad Amedeo, sperando di ricevere subito una mano da lui e per evitare poi che il peggio possa accadere. Già da queste anticipazioni possiamo dunque capire che la serie torna con la sua seconda stagione che ci promette tantissimi colpi di scena. (agg. di Matteo Fantozzi)

CLICCA QUI PER LE ANTICIPAZIONI DELLE PROSSIME PUNTATE

LE NOZZE DI ALFIO E MARIA

La Vita Promessa 2 parte con un grande evento, la puntata di stasera 23 febbraio 2020 infatti inizierà con il matrimonio tra Alfio e Maria. La famiglia Rizzo sembra essere molto felice di presenziare all’evento, ma non Turi che è decisamente arrabbiato perché la mamma ha deciso di sposarsi nuovamente dopo la morte del papà. E’ così che Carmela decide di consolarlo, tornando a pensare a mister Ferri che prima di trasferirsi in Germania le aveva fatto la proposta. La donna però aveva deciso di rimanere in America. Sicuramente l’amore sarà ancora una volta grande protagonista di questa serie con Luisa Ranieri al centro della scena, vedremo quali saranno gli intrecci che gli sceneggiatori avranno studiato per questa stagione e se il pubblico sui social network tornerà a regalare segnali di consenso come già capitato nella prima stagione. (agg. di Matteo Fantozzi)

TRAMA E CAST

Sbarca sul piccolo schermo di Rai 1 la fiction La vita promessa 2 in prima Tv assoluta. Il primo capitolo si è concluso con successo e Ricky Tognazzi è pronto per assistere al debutto dello show di cui ha curato ancora una volta la regia. Si tratta della prima volta che il regista ha guidato il sequel di una serie, ma l’interesse del pubblico nei confronti della famiglia di Carmela, la protagonista interpretata da Luisa Ranieri, lo hanno convinto a raccontare ancora le vicende dei Carrizzo (ovvero i Rizzo). Oltre ai figli di Carmela, ovvero Alfredo (Vittorio Magazzù), Antonio (Giuseppe Spata), Maria (Francesca Di Maggio) e Rocco (Emilio Fallarino) ritroveremo anche diversi volti noti che abbiamo incontrato nei precedenti episodi. Come Francesco Arca, di nuovo nei panni del crudele Vincenzo Spanò, e Mister Ferri (Thomas Trabacchi), l’uomo che ha aiutato Carmela e che si è invaghito della donna fin dal primo istante. Non mancano però le new entry come Stefano Dionisi nel ruolo di un medico ebreo e italiano, Bruno, e Sara Ciocca nei panni della figlia Sarah. Si affiancheranno agli artisti anche Arturo Muselli per il personaggio di Cesare Vitale, un agente federale, e Miriam Cappa per quello di Sharon, la nuova fidanzata americana di Alfredo. Eleonora Giovanardi inoltre rivestirà i panni di Rita, mentre Emanuele Salce presterà il volto al sindaco di New York, Fiorello La Guardia. Fra i personaggi inediti troveremo persino Marcello Mazzarella nei panni di Lucky Luciano e Demetra Bellina in quelli di un’albina dal fascino mozzafiato, Emily. Tutti personaggi nati dalla penna degli autori che hanno voluto rinfoltire l’eredità lasciata da Marotta e Toscano. A differenza del primo capitolo, in cui abbiamo seguito il viaggio di Carmela e dei suoi figli verso la ‘terra promessa’, in questa seconda stagione analizzeremo da vicino le difficoltà dei protagonisti nell’inserirsi in un’America ostile. Ci ritroveremo così in piena crisi economica, al fianco delle donne per l’emancipazione e vicino agli ebrei nella lotta contro l’antisemitismo. I Rizzo però vivranno da vicino anche la dura lotta fra le autorità e il crimine newyorkese, grazie ad un agente dell’FBI che darà filo da torcere alla mafia e che entrerà in contatto con Antonio. Ovviamente la trama ci svelerà anche quanto accaduto in seguito al colpo di scena avvenuto nel finale precedente. Antonio ha sparato a Spanò, ma sappiamo che il principale nemico di Carmela ha la pelle dura e che potrà ancora irrompere nella vita dei Rizzo.

LA VITA PROMESSA 2: EPISODIO 1

EPISODIO 1 – Alfio e Maria sono diventati marito e moglie e i Rizzo sono presenti al completo. Tutti felici e sorridenti, meno Turi che non ha ancora digerito il fatto che la madre si sia voluta risposare. Ad una domanda scottante del nipote, Carmela non potrà fare a meno di pensare alle emozioni vissute con Ferri appena qualche anno prima. Nel frattempo, Spanò è detenuto in una prigione del Nebraska e riesce a fuggire con l’aiuto dei mafiosi. Il suo obbiettivo è di dare ancora del filo da torcere ai Rizzo, ignari di essere di nuovo in pericolo. Anzi, Carmela ha trovato una sua dimensione in quella realtà tutta americana e anche se è sempre generosa e disponibile con tutti, ha ancora qualche conflitto con la nuora Rosa. Spanò sceglierà però di non colpire Carmela in modo diretto: con l’aiuto di Lucky Luciano farà prelevare Antonio. La situazione peggiora quando Rocco esce di casa in seguito ad una lite fra la madre e la moglie e svanisce nel nulla. Alfredo non potrà far altro che chiedere di nuovo l’aiuto di Ferri, che tornerà a New York velocemente. Durante il suo soggiorno in Germania, Amedeo ha conosciuto i Morelli e ha cercato di salvarli dalla deportazione. La famiglia avrebbe dovuto raggiungerlo in America, ma con sua sorpresa sarà solo Sarah a varcare il confine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA