LAPO ELKANN FERMATO IN FERRARI CON 4 GR DI COCAINA/ Procura Genova “Nessun reato”

- Stella Dibenedetto

Torna a far parlare di se Lapo Elkann dopo che nelle ultime ore è emersa la notizia circa il fermo del rampollo della famiglia Agnelli per eccesso di velocità

lapo elkann min 640x300
Lapo Elkann - Screenshot da video

Torna al centro delle vicende di cronaca Lapo Elkann, dopo che lo stesso rampollo della famiglia Agnelli sarebbe stato fermato lo scorso 12 settembre, fra Portofino e Santa Margherita (in Liguria), per eccesso di velocità: dopo alcuni controlli i carabinieri hanno trovato delle dosi di cocaina, fra i 3 e i 4 grammi, ma la Procura di Genova ha chiesto l’archiviazione in quanto possedere quel quantitativo non va contro la legge, essendo compatibile con l’uso personale. Lapo Elkann sta cercando di tenersi lontano dagli scandali negli ultimi mesi, e il fermo in Liguria rappresenta un piccolo neo in un periodo tutto sommato tranquillo. Pochi giorni fa aveva fatto il giro del web a seguito delle lacrime in diretta televisiva per Diego Armando Maradona, grande amico proprio del noto imprenditore piemontese, mentre nelle scorse ore lo stesso Lapo era uscito allo scoperto sui social per festeggiare la grande vittoria della sua Juventus contro il Barcellona al Camp Nou. “Un, dos, tres”, aveva scritto facendo il verso alle tre marcature realizzate dai suoi beniamini contro Messi & Co. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

LAPO ELKANN FERMATO A SETTEMBRE PER ECESSO DI VELOCITA’: TROVATI 4 GRAMMI DI COCAINA

Lapo Elkann sarebbe stato fermato dalla polizia il 12 settembre tra Portofino e Santa Margherita. A riportare i fatti è Marco Grasso sul Fatto Quotidiano di oggi, mercoledì 9 dicembre. Secondo quanto si legge sul Fatto, Lapo Elkann sarebbe stato fermato la prima volta per eccesso di velocità ottenendo una multa e, successivamente, sarebbe stato fermato dai carabinieri che avrebbero recuperato alcune dosi di cocaina, fra i 3 e i 4 grammi. Secondo quanto scrive Marco Grasso, Lapo Elkann sarebbe così stato iscritto nel registro degli indagati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il quantitativo di droga sarebbe stato trovato per terra. La Procura di Genova avrebbe così aperto un’inchiesta nei confronti del rampollo della famiglia Agnelli per il quale, tuttavia, sarebbe stata chiesta l’archiviazione.

CHIESTA L’ARCHIVIAZIONE PER LAPO ELKAN

Per Lapo Elkann che sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati, il pubblico ministero Silvia Saracino ha chiesto l’archiviazione, “convinta che quella quantità, vista la storia personale del rampollo tormentato più famoso d’Italia, possa essere considerata a tutti gli effetti una quantità compatibile con un consumo personale“. Il giudice dovrà così pronunciarsi sulla richiesta di archiviazione. Sulla vicenda, Lapo Elkann non si è pronunciato. Il rampollo della famiglia Agnelli che, in un recente intervista rilasciata a Verissimo aveva parlato del percorso fatto per uscire dal tunnel in cui era caduto, su Twitter, ha dedicato il suo ultimo post alla vittoria della Juventus in Champions League contro il Barcellona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA