L’assedio di fuoco, Rete 4/ Charles Bronson protagonista del western

- Matteo Fantozzi

L’assedio di fuoco in onda oggi, 24 ottobre, su Rete 4 dalle 16.40. Nel cast Randolph Scott, Wayne Morris, Joan Weldon e Charles Bronson. Trama e curiosità

L'assedio di fuoco in onda oggi, 24 ottobre, su Rete 4 dalle 16.40. Nel cast Randolph Scott, Wayne Morris, Joan Weldon e Charles Bronson. Trama e curiosità

L’assedio di fuoco va in onda oggi, 24 ottobre, su Rete 4 a partire dalle ore 16.40. Questa pellicola può essere considerata come un lungometraggio di genere western. Gli attori principali di quest’opera cinematografica sono Randolph Scott, Wayne Morris, Joan Weldon e Charles Bronson. L’assedio di fuoco è stato prodotto nell’anno 1954. Il regista del western in esame si chiama André De Toth.

Questi ha anche diretto altre pellicole famose. Tra queste ultime ritroviamo quindi La maschera di cera e Orchidea bianca. Le musiche di questo lungometraggio sono state scritte da David Buttolph, che ha composto le colonne sonore di Assalto al cielo e della Palude della morte. La sceneggiatura sulla quale si basa il film è il frutto del lavoro di Thomas W. Blackburn. Il protagonista dell’Assedio di fuoco è noto per avere recitato in parecchie pellicole d’azione, come Temerario nato e Dinamite.

L’assedio di fuoco, la trama del film

Ne L’Assedio di fuoco, il protagonista Larry Delong cade vittima di un’imboscata da parte di un gruppo di fuorilegge. L’uomo viene quindi legato ad un albero e lasciato senza cibo e acqua. Grazie al suo coraggio, Larry riesce però a liberarsi e a fuggire. Prima di scappare, Delong recupera allora la sua pistola e ruba anche quella di un certo Marady, reo di aver ucciso la sorella e il nipote del protagonista.

L’uomo fa il suo ritorno a Deep Water, dove tutta la gente del posto lo crede complice del gruppo di banditi che lo ha rapito, mostrandosi così ostile nei suoi confronti. Larry si rifugia in una rimessa, ma prima avverte gli abitanti di Deep Water che a breve gli uomini di Marady giungeranno in città per derubare la casa di gioco di proprietà del padre della sua fidanzata Orissa. Ad un certo punto, una folla lo circonda e prova a linciarlo.

Larry però viene salvato dall’intervento del vicesceriffo Tub Murphy. In questa confusione, gli uomini di Marady arrivano effettivamente a Deep Water. Questa banda di criminali si dirige verso la sala da gioco del padre di Orissa e compie una rapina. Delong, dunque, riesce a bloccare la fuga di questo gruppo di delinquenti e a scontrarsi con Marady. Ad un certo punto, quest’ultimo ferisce Larry, che cade a terra. Prima di uccidere definitivamente Delong, Marady viene però colpito a morte dal protagonista del film, che approfitta di un momento di distrazione del suo nemico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA