Laura Boldrini/ “Scoperto il tumore per caso, un’onda anomala che m’ha portata via”

- Carmine Massimo Balsamo

Laura Boldrini sul dramma migranti a Piazzapulita: “Draghi ha commesso un errore a fare i complimenti alla Guardia costiera libica”

laura boldrini
(Piazzapulita)

«Ora sto meglio, il percorso è lungo ma l’operazione è andata bene. Per me è stata una grande sorpresa, come un’onda anomala che ti porta via. Quell’onda ti fa scoprire debolezze, fragilità e tutte le priorità cambiano: molto non ha più senso»: così Laura Boldrini a Piazzapulita dopo l’operazione subita per un tumore.

L’ex presidente della Camera ha ripercorso la malattia: «Il tumore non si sa da quanto tempo fosse lì, l’ho scoperto per caso: devo ringraziare una mia amica che mi ha forzato a fare una visita. Ho fatto una risonanza magnetica ed è uscito fuori questo problema. Ho fatto tutte le procedure, mi sono operata e fortunatamente non ci sono infiltrazioni. E’ stata un’esperienza che mi ha toccata profondamente – ha spiegato Laura Boldrini mi ha messo a conoscenza di realtà, quelle oncologiche, che non conoscevo».

LAURA BOLDRINI: “DRAGHI HA SBAGLIATO A FARE I COMPLIMENTI ALLA GUARDIA COSTIERA LIBICA”

Laura Boldrini è poi tornata sul dossier migranti e non ha usato troppi giri di parole sulla Libia: «Tanti si sono dimenticati dei migranti morti annegati, altri su questo fanno propaganda. C’è un abbassamento della guardia. In Libia c’è un nuovo governo e noi come Italia possiamo incidere sull’impostazione di governo. Noi non possiamo considerare un accessorio il rispetto dei diritti umani. La Guardia costiera libica ha alcuni settori fuori controllo». Laura Boldrini ha poi bacchettato il premier Mario Draghi: «Draghi ha commesso un errore a fare i complimenti alla Guardia costiera libica, a non fare alcun distinguo: quella Guardia costiera non merita i complimenti, ci sono decide di rapporti delle Nazioni Unite che parlano di metodi spregiudicati».



© RIPRODUZIONE RISERVATA