Laura Chiatti, “Soffro di attacchi di panico”/ Il demone è tornato!

- Matteo Fantozzi

Laura Chiatti, “Soffro di attacchi di panico”: la nota attrice ha rivelato come il demone sia tornato a causa di due problemi familiari e spiega come uscirne ai suoi fan.

laura chiatti 2019 instagram
Laura Chiatti, "Soffro di attacchi di panico"

Laura Chiatti ha raccontato a Vanity Fair di soffrire di attacchi di panico, una cosa che aveva superato già in passato e che improvvisamente è tornata a farsi sentire. Già in passato la splendida attrice aveva dovuto affrontare questo demone, che l’aveva costretta ad affrontare un percorso lungo di psicoterapia in grado di aiutarla però a sconfiggerla. A riscatenare tutto sono stati però due eventi che l’hanno sconvolta: “L’anno passato sia Marco Bocci che mia madre sono stati davvero molto male. Per fortuna ora è tutto risolto, l’utopia per cui le cose brutte non accadono mai a te si è rotta”. Ha voluto comunque specificare che questo è un percorso di crescita importante anche ora che non ha più vent’anni: “Crescere vuol dire questo, non avere più nessuno che ti dica che tutto andrà bene“.

Laura Chiatti, “Soffro di attacchi di panico”: il consiglio ai fan

Le difficoltà con gli attacchi di panico hanno creato a Laura Chiatti molti problemi, per questo ha voluto sfruttare il suo essere personaggio noto per mandare dei segnali a chi la segue. Spiega a Vanity Fair: “Io mi curo con la psicoterapia e la bioenergetica. È davvero sbagliato pensare di potercela fare senza farsi aiutare, un errore in cui spesso noi donne cadiamo. Lavoriamo, ci occupiamo della casa, della famiglia. A volte il sovraccarico delle responsabilità può schiantarti anche fisicamente. I bambini danno tanto, ma tolgono altrettanto“. Un problema questo purtroppo che spesso colpisce personaggi del mondo dello spettacolo posti a continui stress anche dal punto di vista professionale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA