Laura Desiree e Milly D’Abbraccio/ Video bacio saffico a “Live – Non è la D’Urso”

- Valentina Gambino

Laura Desiree e Milly D’Abbraccio: video del bacio saffico andato in scena ieri in diretta a Live – Non è la D’Urso su Canale 5.

milly dabbraccio laura desiree 2019 twitter
Laura Desiree e Milly D'Abbraccio, bacio a Live - Non è la D'Urso, foto Twitter

Puntata dall’alto tasso erotico quella di ieri di “Live – Non è la D’Urso” avente grandi protagoniste Laura Desiree e Milly D’Abbraccio. Una delle conduttrici-spogliarelliste più famose di Naked News, il programma canadese in cui le conduttrici danno le notizie mentre si spogliano davanti alle telecamere, ha mostrato di avere una grande sintonia con Milly D’Abbraccio, la 54enne che ha appena annunciato il suo ritiro dalla scena porno. Le due, sedute di fianco, si sono scambiate complimenti fin dall’inizio della puntata, al punto che il pubblico le ha esortate a scambiarsi un bacio. Il loro “scambio” è stato evidentemente più spinto di quanto ci si sarebbe aspettato: lo ha chiarito bene Barbara D’Urso che ha esclamato “no vabbè ma non così appassionatissimo!”. Inutile dire che la clip sia stata quella più vista sul profilo Twitter della trasmissione…(agg. di Dario D’Angelo)

Laura Desiree, la star di Naked News si racconta a Live Non è la D’Urso dove precisa: “certo sono una giornalista” e propone alla D’Urso: “iniziamo facciamolo pure in Italia”. La giornalista parla poi del suo lavoro “ogni giorno, faccio tutto lo sport, le notizie internazionali” dice la giornalista che precisa anche i suoi orari di lavoro “dalle 9 di mattina alle 5 del pomeriggio”. Allora Barbara D’Urso le chiede: “il pubblico cosa dice, è contento? con la giornalista di Naked News che replcia: “i canadesi sono un pò timidi e curiosi, ma sono molto affascinati dal corpo e anche se ci vedono tutti i giorni nude riusciamo sempre a sorprenderli, attirare la loro attenzione, magari leggendo una storia e poi ti togli tutto. E’ un crescere di intensità, facciamo anche dei reportage nudi per strada”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

La star di Naked News da Barbara D’Urso

Laura Desiree direttamente da Toronto, sarà in collegamento con Live Non è la d’Urso. Ma chi è? La donna si occupa di Naked News il notiziario canadese famoso per le sue conduttrici-spogliarelliste. Laura ha iniziato la sua carriera esibendosi sui tavoli dei bar ed anche degli hotel di fascia alta di New York e del Lower East Side. Nel suo lavoro era una vera promotrice di numerosi eventi della vita notturna, diventando poi popolare come ballerina e interprete di Burlesque sotto la guida di Miss Jo “Boobs” Weldon e della New York School Of Burlesque. Ritornata nella sua città natale, Toronto Laura ha continuato a produrre ed eseguire spettacoli di cabaret a base erotica a livello locale e internazionale.

Laura Desiree, chi è la star di Naked News

Più di recente, Laura Desiree ha creato performance artistiche shock per il palcoscenico del Candyland di Toronto come direttore creativo. Ultimamente si occupa di Naked News, un programma canadese di notizie e intrattenimento di proprietà di Naked Broadcasting Network dove presenta donne nude che leggono i bollettini delle notizie. Lo studio di produzione dello spettacolo si trova a Toronto, in Canada e proprio da qui sarà in collegamento con Barbara ospite di Live Non è la d’Urso. In Italia, naturalmente, non si conosce praticamente nulla di lei e, in sintesi, potrebbe interessare i veri cultori dell’eros e poco altro. Da adolescente si è fatta strada attraverso la scena artistica di New York City, producendo contenuti erotici e sessualmente espliciti.

Stasera ospite a Live Non è la d’Urso

Laura Desiree ha fatto del suo corpo e dell’eros il suo vero cavallo di battaglia e Barbara d’Urso, questa sera, avrà modo di saperne di più e documentare anche il pubblico italiano sulle sue particolari performance a luci rosse. Laura ha trovato la sua strada per merito del potere del suo corpo e la sessualità che ha modo di raccontare senza filtri e mezze misure. Stasera a Live, l’argomento si tingerà a luci rosse… pronti a mandare i bambini a letto? (Oppure a cambiare canale, fate voi…).



© RIPRODUZIONE RISERVATA