LAURA PAUSINI/ “Pippo Baudo quando persi la voce mi portò in Austria”

- Emanuele Ambrosio

Laura Pausini tra gli ospiti di Buon Compleanno Pippo, la festa televisiva per gli 83 anni di Pippo Baudo, che la cantante considera “è il mio padrino”

Laura Pausini a Buon compleanno Pippo

Laura Pausini è tra gli ospiti di Buon Compleanno Pippo, la serata evento in onda venerdì 7 giugno 2019 in prima serata su Rai1. Si tratta di una grande festa di compleanno per gli 83 anni del conduttore televisivo che per l’occasione sarà circondato da tantissimi amici e colleghi pronti a festeggiarlo come merita. Da Lorella Cuccarini e Eros Ramazzotti, da Fiorello a Giorgia, da Michelle Hunziker a Gigi D’Alessio. Un parterre di primissimo livello per festeggiare il grande Pippo Baudo. Per l’occasione non poteva mancare Laura Pausini che, nonostante gli impegni del prossimo tour Laura e Biagio Stadi, non ci ha pensato un attimo nel partecipare a questa grande festa televisiva. Del resto come dimenticarlo: Pippo Baudo ha scoperto e lanciato Laura 26 anni fa a Sanremo 1993.

Laura Pausini: “Pippo Baudo e quella volta al Festival”

Correva l’anno 1993 quando una giovane ragazza di soli diciottenni portava sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo il suo amore per un ragazzo di nome Marco che l’aveva lasciata. Un amore adolescenziale in cui tutti si sono riconosciuti al punto da trasformare questa canzone in una hit e a cambiare per sempre la vita di una giovanissima Laura Pausini. “È una canzone romantica, tipica tra compagni di scuola. C’è un compagno di scuola che segue il padre trasferito e allora la ragazza che saresti tu, la protagonista, scopre che senza di lui, senza il ragazzo, tutto è vuoto. La classe, i libri, i pomeriggi e si augura che la stessa tristezza, colpisca anche lui che purtroppo è andato via”. Con queste parole Pippo Baudo presentava la storia de “La solitudine”, il brano vincitore a Sanremo 1993 nella categoria Giovani. “Mi ha scoperto lui, da direttore artistico di Sanremo” ha raccontato molti anni dopo Laura, diventata l’artista italiana più conosciuta al mondo.

Laura Pausini: “Pippo Baudo è il mio padrino e…”

Ogni anno Laura Pausini festeggia con un messaggio sui social il compleanno di Pippo Baudo. Ecco cosa ha scritto la cantante qualche anno fa su Twitter: “Oggi è il compleanno del mio “padrino” Pippo Baudo. Auguri Pippo ti vogliamo bene!”. La cantante è molto legata al conduttore televisivo che tempo fa le è stato molto vicino in un periodo davvero difficile della sua vita. Durante un’intervista rilasciata Deejay Chiama Italia, la Pausini ha confessato di aver vissuto un trauma: ha perso la voce.  “Questa esperienza mi ha traumatizzata. Sono stati quattro mesi terribili che mi hanno segnata” ha detto l’interprete italiana, che in quel momento così complicato ha potuto contare sull’appoggio di Pippo Baudo: “Pippo mi ha portata in Austria per farmi guarire”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA