Laura Pausini “Se vinco l’Oscar lo dedico al mio papà”/ “Porterò mia figlia e..”

- Hedda Hopper

Laura Pausini “Se vinco l’Oscar lo dedico al mio papà”, le rivelazioni a poche ore dal grande evento: “Porterò mia figlia e..”

laura pausini
Laura Pausini (Sanremo 2021)

Laura Pausini è pronta a partire per Los Angeles e riuscire a riportare in Italia l’Oscar, il premio a cui tutti aspirano e che non era di certo nei piani ‘reali’ della nostra artista italiana. Il suo nome e quello di Sofia Loren saranno legati per sempre da questa candidatura e questa, a suo dire, è già una grossa responsabilità. Il peso che porta sulle spalle è gravato dalla situazione in cui stiamo vivendo visto che Laura Pausini dovrà attendere il momento topico chiusa in una stanza d’albergo per via della quarantena e questo di certo non aiuterà a stemperare la tensione accumulata in questo periodo, sin dalla nomination e, ancora prima, dalla vittoria ai Golden Globes. Per lei e per l’Italia intera il momento si avvicina a grandi passi e in un’intervista a La Stampa ha spiegato che in caso di vittoria il premio sarà dedicato ad una persona speciale, il suo papà.

Laura Pausini “Se vinco l’Oscar lo dedico al mio papà”

In particolare, Laura Pausini ha spiegato che l’eventuale premio sarà dedicato all’amato padre senza il quale non avrebbe intrapreso questo percorso e queste scelte di vita. Lei stessa confida: “Di solito non mi preparo i discorsi ma questa volta l’ho scritto e se dovessi vincere lo dedicherei al mio babbo Senza di lui non sarei qui”. Poi il discorso si sposta su sua figlia che ha portato con sé proprio per vivere al massimo questa esperienza di condivisione spiegando anche che spera davvero di essere un esempio per lei: “Spero di poterla ispirate nel perseguire i propri sogni, che se si lavora duro spesso si avverano”. Siamo sicuri che sarà di ispirazione non solo alla figlia ma anche a tanti altri artisti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA