Lautaro Martinez calcio a Dragowski/ Il portiere rimane a terra, ma…

- Matteo Fantozzi

Lautaro Martinez calcio a Dragowski, Fiorentina Inter: l’attaccante protagonista di un gesto sopra le righe, anche se il rosso non arriva per mancata volontarietà.

todibo milan
Lautaro Martinez e Todibo (LaPresse, 2019)

Lautaro Martinez si è reso protagonista di un calcio a Dragowski che ha scaldato gli animi negli ultimi minuti di Fiorentina Inter. Il calciatore argentino non ha tolto il piede quando la palla è scivolata verso il portiere della viola. Ovviamente non c’era l’intenzione da parte dell’attaccante di colpire l’avversario, ma comunque il gesto rimane un po’ sopra le righe, visto che la sfera era ormai di Dragowski e non poteva più essere nella sua disponibilità. L’arbitro ha deciso comunque di ammonirlo, senza tirare fuori il rosso diretto, capendo che non c’era stata l’intenzione di fare del male all’avversario. Di certo la gara è finita con i toni un po’ alti, innervosita anche da gesti come questo che si sarebbero potuti anche francamente evitare.

Lautaro Martinez calcio a Dragowski, l’argentino convince a tratti

Lautaro Martinez ha convinto a tratti durante Fiorentina Inter, nonostante il calcio a Dragowski. L’attaccante argentino non è riuscito a segnare, ma nonostante questo ha offerto i suoi soliti spunti davanti dimostrando di essere giocatore di grande qualità. Nella seconda frazione di gioco aveva anche segnato, con l’arbitro costretto, grazie all’ausilio del var, ad annullare la rete per via di un fuorigioco evidente di Romelu Lukaku che gli aveva offerto una splendida palla al centro. Lautaro comunque continua a crescere e anche se oggi non è riuscito a imporsi, dimostrando di aver bisogno anche della collaborazione dei suoi colleghi di reparto che stasera non era particolarmente in forma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA