SCIOPERO 28 NOVEMBRE 2017/ Oggi autostrade in Sicilia, protesta caselli e rischi per il traffico

- Silvana Palazzo

Sciopero 28 novembre 2017: oggi autostrade in Sicilia, a Chieti si fermano gli autoferrotranvieri. Le ultime notizie sulle agitazioni e mobilitazioni proclamate dai sindacati

sciopero_sindacati_lavoro_cgil_cisl_uil_protesta_lapresse_2017
Cgil, Cisl e Uil (Lapresse)

Dopo il maxi sciopero visto ieri sulle autostrade della Liguria, oggi la normalità sembra tornata sia su Genova che su La Spezia: il blocco del casello autostradale di Genova Ovest per oltre due ore e mezza ieri aveva generato un blocco del traffico mostruoso in tutte le direzioni, con ripercussioni per diverse ore fino al pomeriggio. Dopo l’incontro col prefetto di Genova, dall’esito pare positivo, il blocco è stato rimosso e la manifestazione è scemata nel giro di qualche ora. Oggi è però la Sicilia a presentare qualche problema sul fronte autostrade, con il perdurare dello sciopero indetto lo scorso 9 novembre (e in conclusione il prossimo 29 novembre, ovvero domani) dai sindacati Osp Cub Trasporti: si ferma ancora il personale della Soc. Cas. addetto all’esazione dei pedaggi sulle tratte dell’A18 (Messina-Catania) e dell’A20 (Messina-Palermo). La modalità di sciopero rimane la stessa: 30 minuti per ognuno dei 3 turni lavorativi, fino a quando non arriveranno novità sul fronte trattative con la società per un miglioramento delle condizioni sindacali e soprattutto stipendiali. (agg. di Niccolò Magnani)

SCIOPERO INSEGNANTI, LA NOTA DEL MIUR

Sciopero del comparto scuola oggi, lunedì 27 novembre 2017. La nuova settimana è cominciata con la mobilitazione di tutto il personale docente e Ata a tempo determinato, indeterminato, atipico e precario. Lo sciopero, indetto dal SAESE, ricorda il Miur nella sua nota, riguarda “un servizio pubblico essenziale quale l’Istruzione”, quindi “il diritto va esercitato nel rispetto della normativa vigente”. La modalità dello sciopero prevede un’astensione dal lavoro del personale sopracitato per tutta la giornata odierna. Sciopero nazionale del lavoro straordinario per i lavoratori delle aziende Icbpi SpA, Cartasi SpA, Help Line SpA, Oasi SpA: lo hanno proclamato le sigle sindacali Fabi, First-Cisl, Fisac-Cgil, Uilca, Unisin. Prosegue invece in Sicilia lo sciopero del personale addetto all’esazione dei pedaggi delle tratte autostradali A18 e A20 della società Cas. I lavoratori in questione si fermeranno per 30 minuti per ognuno dei tre turni lavorativi.

SCIOPERO OGGI, 27 NOVEMBRE: DISAGI A CHIETI, CAOS A GENOVA

Giornata di sciopero quella di oggi, lunedì 27 novembre, anche per il personale della società La Panoramica di Chieti. In fermento dunque il settore del trasporto pubblico locale in seguito all’agitazione proclamata da OSP FILT – CGIL/FIT – CISL/UGL AUTOFERROTRANVIERI/ FAISA-CISAL. I lavoratori in questione si astengono dalle relative mansioni per tre ore: lo sciopero è cominciato alle 9 e terminerà alle 12. Si registrano invece disagi all’ingresso autostradale di Genova ovest, bloccato stamani per il presidio dei lavoratori del settore delle manutenzioni autostradali in sciopero contro il nuovo codice degli appalti. Anche alcuni mezzi pesanti in strada. Molti i lavoratori di Pavimental e Spea, che sono le due aziende genovesi del comparto ligure accompagnati da delegazioni di Piemonte, Emilia Romagna e Lombardia. Come riportato da Repubblica, dopo il presidio i lavoratori hanno liberato il casello e si sono spostati in corteo verso la prefettura di Genova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori