SCIOPERO OGGI 12 FEBBRAIO 2018/ Engie, Trasporto pubblico Cosenza e Autostrade Meridionali (ultime notizie)

Sciopero oggi 12 febbraio 2018: Engie Italia, Trasporto pubblico Cosenza e Autostrade Meridionali. Le ultime notizie sulle agitazioni dei lavoratori proclamate dai sindacati

12.02.2018 - Silvana Palazzo
sciopero_sindacati_lavoro_cgil_cisl_uil_protesta_lapresse_2017
Lapresse

Si apre una nuova settimana e non mancano gli scioperi in calendario. Oggi, lunedì 12 febbraio 2018, prosegue ad esempio quello del personale addetto all’esazione dei pedaggi sulle tratte autostradali A18 e A20 nella Regione Sicilia. Lo sciopero è stato proclamato da Osp Cub Trasporti secondo le seguenti modalità: 30 minuti per turno (5.30-6, 10-10.30, 17.30-18). Qualche disagio anche nel settore del trasporto pubblico locale a causa dello sciopero proclamato da Osp Filt-Cgil in Calabria. Riguarda il personale dell’azienda Parise Rocco & Antonio Di Cosenza e quello della società Autolinee Tirreniche di Cosenza. Stesse modalità per entrambe le agitazioni: non si lavora per quattro ore, più precisamente dalle 9 alle 13. E poi c’è in Campania uno sciopero del personale della società Autostrade Meridionali, che si asterrà dai propri compiti per un ora per turno (7.30-8.30, 17.30-18.30-22-23).

SCIOPERO OGGI ANCHE NEL SETTORE SCOLASTICO

Il settore scolastico resta in fermento: per la giornata di oggi, lunedì 12 febbraio 2018, è stato proclamato uno sciopero da Anief, che prevede sciopero degli scrutini e delle attività connesse del personale docente ed Ata a tempo indeterminato e determinato per i primi 2 giorni stabiliti dai singoli istituti per l’effettuazione degli scrutini intermedi. Le sigle sindacali Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, Flaei hanno invece proclamato uno sciopero per i lavoratori dell’azienda Engie, settore elettricità, che ha una specifica rilevanza: riguarda infatti gli impianti di produzione di Rosignano, Leini, Voghera, Marghera, Nera Montoro/Narni, Trapani Salemi, Girifalco, Monte della Difesa,Piano del Cornale, Capracotta, Montecarotto. Previsto in questo caso lo sciopero delle prestazioni straordinarie.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori